[Comunicato stampa Giunta regionale Umbria]
CULTURA: SI ARRICCHISCE IL PATRIMONIO DISCOGRAFICO DELLA FONOTECA REGIONALE "TROTTA"

lunedì 19 luglio 2010


Una nuova collezione di 6 mila356 dischi in vinile donati dagli eredi della musicologa romana Fausta Costantini, 750 compact disc acquisiti negli ultimi sei mesi, 130 nuovi “Dvd” musicali che saranno ammessi al prestito con le stesse modalità dei “Cd” audio, un sito internet rinnovato: sono alcune delle novità della Fonoteca regionale “Trotta” di Perugia che, a breve, renderà noto il calendario completo degli appuntamenti a partire da settembre.            

  “E’ occorso più di un anno per lo spoglio dei 6mila356 dischi in vinile avuti in donazione – informano dal Servizio attività culturali della Regione Umbria – Finalmente ora vede la luce il catalogo del fondo Costantini donato dagli eredi della signora Fausta Costantini, la cui passione di una vita ha dato origine ad una collezione veramente considerevole per consistenza, qualità e particolarità dei contenuti. Visto che  la sede di via del Verzaro non dispone di spazio sufficiente a contenere una donazione di tali dimensioni, il fondo resterà in deposito nei locali dei magazzini regionali, a diversi chilometri dal centro storico, in attesa del completamento dei lavori di ristrutturazione della nuova sede della Fonoteca nell’ex ospedale Fatebenefratelli”.

  Oltre 750 sono invece i “compact disc” acquisiti negli ultimi mesi e confluiti nel catalogo delle nuove acquisizioni: “Le scelte dei titoli sono state effettuate spaziando, come d’abitudine, attraverso i generi più svariati ma non senza tenere in considerazione i suggerimenti dell’utenza – hanno precisato dalla Fonoteca  - Da segnalare in particolare l’ingresso, per la prima volta in assoluto, dei ‘Dvd’ musicali, circa 130 per iniziare, che saranno ammessi al prestito con le stesse modalità dei CD audio”.

Per quanto riguarda le nuove iniziative è in via di definizione per i mesi di settembre e ottobre un ciclo di concerti e conversazioni musicali sulla musica del “XX secolo” e sui lavori dei giovani compositori presenti in Umbria.

Tutte le novità sono consultabili accedendo al portale www.fonotecatrotta.regioneumbria.eu che è stato migliorato nella veste grafica e nella struttura e reso più agevole nella consultazione.