[Comunicato stampa Giunta regionale Sicilia]
SANITA':RUSSO,"IL PIANO E' STATO COSTRUITO CON L'APPORTO DI TUTTI"

mercoledì 30 marzo 2011


SANITA':RUSSO,"IL PIANO E' STATO COSTRUITO CON L'APPORTO DI TUTTI"


"Questo piano della Salute e' un grande esempio di democrazia partecipata perche' fissa gli obiettivi di salute della Regione siciliana dopo un lungo confronto con esperti, societa' scientifiche, universita' e rappresentanti della societa' civile a tutti i livelli.

Pubblicando la bozza sul sito internet abbiamo consentito a chiunque di offrire il proprio contributo di idee e di esperienza e nella gran parte dei casi abbiamo accolto i suggerimenti, nella convinzione che la riforma del sistema sanitario non puo' prescindere dalla volonta' delle persone e in particolare di quel capitale umano costituito dagli operatori, pubblici e privati, che ogni giorno lavorano per curare e salvare vite umane e da quei pazienti e operatori del terzo settore che hanno seguito e sostenuto la costruzione del Piano".

Lo ha detto l'assessore regionale per la Salute, Massimo Russo, alla conferenza stampa di presentazione del nuovo Piano della Salute 2011 - 2013, approvato dalla Commissione Sanita' dell'Ars.

"Qualcuno lo aveva ironicamente definito "il libro dei sogni" - ha aggiunto Russo -, io credo che si tratti, invece, di una splendida realta' proprio perche' l'analisi dei bisogni e la conseguente valutazione degli interventi da adottare, commisurata alle risorse disponibili, e' il frutto di un lavoro comune.

All'impegno dell'assessorato, che non ha avuto timore di confrontarsi con i malati, gli operatori, i ricercatori e le istituzioni, deve corrispondere oggi la consapevolezza di un percorso tracciato con e per i cittadini siciliani. Ora tutti insieme dobbiamo favorire l'applicazione del Piano, far crescere la cultura sanitaria e guidare i cittadini a un nuovo uso della sanita'".

"La previsione della "customer satisfaction" dell'Audit Civico (soddisfazione degli utenti) come indicatori dell'efficienza del sistema sanitario e l'allineamento agli standard nazionali negli ambiti sanitari piu' rilevanti - ha concluso Russo - costituiranno gli strumenti di crescita del sistema sanitario siciliano. Devo anche ringraziare tutti i componenti della Commissione Sanita' dell'Ars e il suo presidente Giuseppe Laccoto che hanno lavorato con grande impegno per esitare questo Piano che consentira' alla Sicilia di compiere un nuovo grande salto di qualita'".