[Comunicato stampa Giunta regionale Veneto]
MALORE STUDENTI EMILIANI A MONTEGROTTO: ASSESSORE VENETO COLETTO A CAPOGRUPPO IDV REGIONE E-R: “VICENDA ESAURIENTEMENTE CHIARITA SU GIORNALI E TV; CREDO CHE ERRANI ABBIA ALTRO DA FARE CHE PERDERE TEMPO SU QUESTE COSE”

mercoledì 30 marzo 2011


MALORE STUDENTI EMILIANI A MONTEGROTTO: ASSESSORE VENETO COLETTO A CAPOGRUPPO IDV REGIONE E-R: “VICENDA ESAURIENTEMENTE CHIARITA SU GIORNALI E TV; CREDO CHE ERRANI ABBIA ALTRO DA FARE CHE PERDERE TEMPO SU QUESTE COSE”

 

“Forse la capogruppo dell’IDV in Regione Emilia Romagna oggi non ha letto i giornali e ieri non ha visto i notiziari alla tv. Così si è persa  tutte le esaurienti, convincenti, trasparenti spiegazioni del caso che abbiamo fornito ieri, come abbondantemente riportato da tutta la stampa. Comunque sia, sottolineo che le ricostruzioni della signora Liana Barbati sono destituite da ogni fondamento e credo proprio che il Presidente dell’E-R Errani, che ben conosce la serietà e il senso di responsabilità della Regione Veneto e dei suoi esponenti,  abbia ben altro a cui pensare e a cui dare retta che non le posizioni strumentali e forzatamente polemiche alimentate ad arte da certi esponenti di forze politiche”. Lo ha dichiarato l’Assessore regionale alla sanità Luca Coletto in relazione alla presa di posizione dell’Idv dell’Emilia Romagna  che chiede a Errani di chiedere chiarimenti a Zaia in merito alla vicenda che ha riguardato il malore di un gruppo di studenti emiliani in soggiorno a Montegrotto Terme (Padova).