[Comunicato stampa Giunta regionale Abruzzo]
ECONOMIA: ECCO TUTTE LE AZIONI INSERITE NEL PAR-FAS ABRUZZO

lunedì 3 ottobre 2011


ECONOMIA: ECCO TUTTE LE AZIONI INSERITE NEL PAR-FAS ABRUZZO

 

Il Par-Fas approvato dal Cipe prevede le cosiddette "aree di policy", e cioè azioni cardine che informano l'intero piano finanziario. In particolare, su "Competività e RSTI" le risorse sono 123,250 milioni di euro (pari al 20% del programma) e nello specifico prevede interventi per il sostengo industriale dell'azione connessa all'Automotive; la promozione del turismo attraverso l'incentivazione di eventi sportivi e sviluppo del sistema museale; miglioramento dell'accesso al credito da parte delle Pmi; e infine sviluppo della Valle Peligna. Per "Trasporti, logistica e telecomunicazioni" le risorse del Fas ammontano a 200,490 milioni di euro (33% del programma). Gli interventi più significativi riguardano: il miglioramento della mobilità e l'accessibilità dei centri urbani; il completamento e rafforzamento del sistema logistico di mobilità regionale per la movimentazione di passeggeri e merci; infine potenziamento e sviluppo della società dell'informazione e realizzazione di infrastrutture a banda larga. Per "Ambiente e Territorio" le risorse sono 178,786 milioni di euro (29% del programma) e i progetti sono principalmente volti a prevenire e gestire i rischi naturali. In questo senso le risorse Fas sono concentrate su tre grandi linee: obiettivi di servizio nel campo delle risorse idriche e dei rifiuti; prevenzione dei rischi di origine naturale e tutela e riqualificazione dei paesaggi. Per la "Politiche di coesione sociale" le risorse sono 31,044 milioni di euro (5% del programma) e gli interventi guardano soprattutto ai servizi sociali, alla cura dell'infanzia, sicurezza e legalità. Per le "Politiche per la coesione territoriale" le risorse sono 44,738 milioni di euro (7% del programma) e gli interventi sono principalmente rivolti alla riqualificazione dell'edilizia residenziale pubblica e la messa in sicurezza dal rischio sismico. Per le "Politiche per il capitale umano" le ricorse sono 19,632 milioni di euro (3% del programma) e gli interventi prevedono il miglioramento delle strutture per l'istruzione e il potenziamento dei livelli di competenza degli studenti. Infine per la "Governance e capacitazione" le risorse sono 11,804 milioni di euro (1,9% del programma) si prevedono interventi all'assistenza tecnica e al supporto del Par-Fas