+T -T

[Comunicato stampa Giunta regionale Veneto]
DUE MILIONI E 133 MILA EURO DELLA REGIONE PER LA MANUTENZIONE DEGLI EDIFICI DI CULTO. GIORGETTI: UN AIUTO A CHI SVOLGE UNA FUNZIONE NON SOLO RELIGIOSA MA ANCHE SOCIALE

mercoledì 7 dicembre 2011

DUE MILIONI E 133 MILA EURO DELLA REGIONE PER LA MANUTENZIONE DEGLI EDIFICI DI CULTO. GIORGETTI: UN AIUTO A CHI SVOLGE UNA FUNZIONE NON SOLO RELIGIOSA MA ANCHE SOCIALE  

 

La Giuntaregionale ha deliberato oggi, su proposta dell’assessore ai lavori pubblici, Massimo Giorgetti, il riparto per l’anno 2011 dei finanziamenti per opere di straordinaria manutenzione, restauro, risanamento conservativo e ristrutturazione di edifici per il culto e per lo svolgimento di attività senza scopo di lucro, funzionalmente connessi alla pratica culto. Si tratta di interventi necessari e importanti per il consolidamento di edifici o di parti di essi, come coperture, campanili, pavimentazioni interne ed esterne, ma anche per il miglioramento di strutture dedicate alla socializzazione, come oratori, sale parrocchiali, spazi per l’attività dell’associazionismo.

 

“In base alle modalità per l’assegnazione dei contributi regionali fissati con precedenti provvedimenti – spiega l’assessore Giorgetti – delle 275 domande pervenute, a seguito dell’istruttoria svolta dagli uffici, 136 sono risultate in possesso dei requisiti per essere finanziate e quindi ammissibili. Di queste, in considerazione del budget disponibile di  poco superiore ai 2 milioni 133 mila euro, 46 sono state ammesse a  contributo”.

 

“L’impegno che ci siamo assunti finanziando questo tipo di interventi – sottolinea Massimo Giorgetti – conferma ancora una volta, se mai ce ne fosse necessità, la nostra vicinanza alle esigenze e alle istanze del territorio. Pensiamo, inoltre, sia utile e addirittura obbligatorio salvaguardare edifici che uniscono devozione, senso di appartenenza, funzioni civili e sociali. Riteniamo infatti sia nostro preciso dovere preservare un patrimonio che non è solamente del Veneto, ma dell’intero Paese. Con questi finanziamenti, in ogni caso, contribuiamo a migliorare gli spazi operativi di chi garantisce non solo un’importante funzione in campo spirituale e religioso, ma anche sociale e formativa. Basti pensare, ad esempio, alle attività educative, di aggregazione e di svago che ancora svolgono molti oratori e patronati gestiti dalle parrocchie. Inoltre, molti di questi edifici, oltre al valore artistico e culturale, rappresentano per le comunità venete anche una grande ricchezza di storia, tradizioni e identità”.

Questi gli interventi ammessi a finanziamento, suddivisi per provincia:

 

BELLUNO

- Chiesa della Parrocchia di S. Michele Arcangelo di Feltre: intonaci e stucchi controsoffitto, restauro dipinto S. Michele Arcangelo, cornicioni, paraste e capitelli pareti aula principale, intonaci cappelle laterali e abside, rimozione balaustre. Contributo regionale:  44.496 euro;

- Chiesa della Parrocchia dei SS. Angeli Custodi di Ponte nelle Alpi: intonaci esterni, rimozione e posa manto di copertura, lattonerie, superfici lapidee esterne. Contributo regionale: 35.692 euro.

 

PADOVA

- Chiesa parrocchiale della Parrocchia di S. Bernardino di Busiago di  Campo San Martino: restauro conservativo navata e superfici murarie esterne con risanamento delle murature dall’umidità di risalita; sostituzione intonaci interni deteriorati, pittura e finiture. All’esterno cucitura fratture, stuccatura fughe parietali. Contributo regionale: 45.631 euro;

- Torre campanaria della chiesa parrocchiale di Campodarsego: Restauro conservativo con recupero della struttura portante della cuspide danneggiata, ricucitura paramento murario esterno costituito da mattoni pieni, iniezioni per piccoli consolidamenti di cornice, pulizia. Contributo regionale: 37.441 euro;

- Ex oratorio ora centro parrocchiale di Campodoro: adeguamenti alla normativa antincendio, servizi sanitari con superamento barriere architettoniche, contenimento energetico, consolidamento strutturale di alcune zone. Contributo regionale: 51.000 euro;

- Chiesa della Natività della B.V. Maria di Este: restauro e consolidamento soffitto dell’aula e dell’abside, revisione della copertura e rifacimento impianto elettrico. Contributo regionale: 51.000 euro;

- Casa parrocchiale della Parrocchia di S. Martino Vescovo di Gazzo Padovano: intervento di recupero sia funzionale che costruttivo dell’immobile, rivedendone l’organizzazione interna e l’utilizzo di tutti i suoi spazi: rinforzo e consolidamento delle fondazioni e delle murature perimetrali, rifacimento dei solai. Contributo regionale: 51.000 euro;

- Complesso parrocchiale (chiesa, canonica, abitazione del parroco, patronato, sala polivalente) della Parrocchia dei SS. Pietro e Paolo Apostoli di Noventa Padovana: ripasso tetto canonica, risanamento facciata chiesa, messa a norma impianti elettrici patronato e manutenzioni varie. Contributo regionale: 51.000 euro;

- chiesa parrocchiale S. Gaetano– Thiene – Terranegra a Padova: risanamento fondamenta, impermeabilizzazione parete, eliminazione infiltrazioni acqua in vari punti del tetto. Contributo regionale: 51.000 euro;

- Casa canonica Palazzo da Lezze di Padova: sistemazione e risanamento copertura, pulizia elementi in pietra, rifacimento e risanamento intonaci, restauro poggiolo, tinteggiatura. Contributo regionale: 51.000 euro;

- Chiesa dello Spirito Santo di Padova: restauro e messa in sicurezza della vetrata artistica e consolidamento della struttura portante. Contributo regionale: 51.000 euro;

- Complesso parrocchiale di S. Anna di Piove di Sacco: intervento di ristrutturazione parziale con opere di abbattimento barriere architettoniche ed adeguamento normativo igienico-sanitario. Contributo regionale: 51.000 euro.

 

ROVIGO

- Basilica di Adria: primo stralcio: consolidamento statico, restauro del dipinto del catino absidale, revisione ed elettrificazione serramenti esterni. Contributo regionale: 40.421 euro;

- Chiesa della Parrocchia della Cattedrale S. Stefano Papa e Martire a Rovigo: manto di copertura compresa struttura portante, verifica e cucitura fessurazioni murature e verifica e sistemazione soffitti. Contributo regionale: 51.000 euro.

 

TREVISO

- Chiesa parrocchiale di Pederobba: restauro facciata principale, facciate laterali e pareti posteriori, rimozione e sostituzione manto di copertura, nuove lattonerie, nuova pavimentazione esterna, parapetti e rampe disabili. Contributo regionale: 51.000 euro;

- Chiesa di Santa Giustina a San Fior: pulitura superfici esterne, rimozione stratificazioni di pitture, preconsolidamento parti decoese di intonaco, stuccature e integrazioni parti mancanti pareti perimetrali, pulitura apparato decorativo esterno, tinteggiatura faccia. Contributo regionale: 46.600 euro;

- Chiesa San Pietro di Feletto: intervento di restauro conservativo dei paramenti interni. Contributo regionale: 51.000 euro;

- Canonica di Salgareda: rimozione manto di copertura, struttura secondaria lignea, realizzazione cordolo perimetrale in legno, nuova copertura, lattonerie e nuovi intonaci su tratto oggetto di rimozione. Contributo regionale: 51.000 euro;

- Chiesa della Parrocchia dei SS. Filippo e Giacomo Apostoli di Spresiano: tinteggiatura e pavimentazione sacrestia, pavimentazione esterna, intonaci, ripristino dipinti murali interni, restauro serramenti in legno, consolidamento archi navata, impianto elettrico, termico e antifurto. Contributo regionale: 51.000 euro;

- Edificio della Parrocchia di San Pietro Apostolo nella Cattedrale denominato Canonichetta a Treviso: riorganizzazione interna degli spazi, miglioramento statica edificio, coibentazione termo acustica, risanamento dall'umidità. Serramenti, pavimenti, manto di copertura, intonaci, fognature. Contributo regionale: 51.000 euro;

- Oratorio di Santa Filomena della Parrocchia Immacolata Santa Bona a Treviso: sistemazione copertura, consolidamento intonaci e dipinture, restauro affreschi, nuovi serramenti, portale ligneo, impianti elettrici e meccanici, lievi modifiche interne, nuove pavimentazioni, restauro paramento di recinzione. Contributo regionale: 51.000 euro;

- Chiesa parrocchiale del Sacro Cuore a Treviso: sostituzione impianto di riscaldamento. Contributo regionale: 38.014 euro;

- Campanile della Chiesa di San Martino a Treviso: intervento di restauro e consolidamento al basamento, alla muratura, alla cella campanaria e alla copertura. Contributo regionale: 51.000 euro;

- Campanile della chiesa parrocchiale di S. Martino Vescovo di Visnà di Vazzola: pulitura, consolidamento del paramento in mattoni, risanamento di cornicioni ed elementi in cemento, integrazione parti mancanti, lattoneria in rame. Contributo regionale: 51.000 euro.

 

VENEZIA

- Chiesa parrocchiale di Campagna Lupia: intervento di drenaggio perimetrale per risanamento delle murature dall'umidità ascendente, con canalizzazione di allontanamento dell'acqua alla base della fondazione. Pulizia, risanamento e ripristino delle murature. Contributo regionale: 51.000 euro;

- Chiesa parrocchiale di Scorzè: intervento di restauro e risanamento statico della copertura lignea, risanamento delle murature e ripristino degli intonaci delle superfici esterne. Contributo regionale: 51.000 euro;

- Chiesa parrocchiale di S. Pio X di Marghera: impianto di riscaldamento a pavimento, nuova pavimentazione e opere di adeguamento liturgico quali nuovo ambone e nuovo fonte battesimale. Contributo regionale: 51.000 euro;

- Chiesa parrocchiale di S. Nicola da Tolentino a Venezia: restauro del pronao e della scalinata della facciata, consolidamento strutturale, pulitura e riadesione elementi lapidei, restauro portone ligneo, infisso ovale del timpano, intonaco e marmorino della facciata, canali di gronda, guaine impermeabili. Contributo regionale: 51.000 euro;

- Chiesa parrocchiale di San Simeon Profeta a Venezia: consolidamento controsoffitti navate, restauro artistico superfici decorate. Contributo regionale: 51.000 euro.

 

VERONA

- Canonica parrocchiale della Parrocchia di Natività di Maria Vergine di Cisano di Bardolino: intervento al piano primo, ristrutturazione del bagno esistente e ridistribuzione interna. Adeguamento impiantistico con rinnovo zona servizi igienici e del locale cucina. Contributo regionale: 16.316 euro;

- Chiesa parrocchiale della Parrocchia di S. Nicolò e San Severo di Bardolino: intervento alla copertura con ripristino delle strutture degradate e miglioramento antisismico (sostituzione dell’orditura lignea secondaria, restauro dell’orditura principale, posa di guaina e di coppi in laterizio). Contributo regionale: 51.000 euro;

- Complesso parrocchiale di S. Anna di Alfaedo: intervento di riqualificazione tecnologica della centrale e dell’impianto di riscaldamento dell’intero complesso (abitazione parroci, chiesa e sale dell’Unità Pastorale della Lessinia Occidentale). Contributo regionale: 51.000 euro;

- Chiesa di Raldon a San Giovanni Lupatoto: intervento di sistemazione del manto di copertura. Contributo regionale: 9.900 euro;

- Campanile annesso alla chiesa parrocchiale di Sona: intervento di sostituzione colonnine in tufo, parapetti della cella campanaria, posa reti antipiccione, restauro cornici in tufo, intonaci interni ed esterni, tinteggiatura facciate esterne. Contributo regionale: 51.000 euro;

- Complesso parrocchiale di Sorgà: intervento di restauro del paramento murario esterno del complesso parrocchiale, chiesa e campanile. Contributo regionale: 51.000 euro;

- Canonica della Parrocchia di San Marco Evangelista in Borghetto di Valeggio sul Mincio: intervento di restauro e manutenzione straordinaria della copertura e delle facciate con modifiche interne della canonica e impianti. Contributo regionale: 51.000 euro;

- Cappella Benedettina, Chiesa rinascimentale, oratorio e campanile della Parrocchia di S. Michele Arcangelo – S. Michele Extra di Verona: valorizzazione del complesso monumentale con risanamento statico-strutturale. Contributo regionale: 51.000 euro;

- Chiesa parrocchiale di S. Maria Maddalena al Forte Procolo di Verona: opere interne e riordino liturgico funzionale.  Cappotto esterno e pavimentazione di pietra. Contributo regionale: 51.000 euro;

- Chiesa del Tempio Votivo della Parrocchia di Cuore Immacolato di Maria di Verona: intervento di rifacimento impianto di illuminazione. Contributo regionale: 17.423,40 euro.

 

VICENZA

- Chiesa parrocchiale di S. Vitale Martire di Isola Vicentina: impianto di riscaldamento a pavimento: rimozione dei pavimenti, scavo del sottofondo per posa impianto, ricollocazione lastre in marmo ove possibile e nuovo pavimento, solo integrazione pavimento nelle cappelle laterali alla navata. Contributo regionale: 51.000 euro;

- Edificio prospiciente Via Vajenti dell’Oratorio Don Bosco di Marostica: coibentazione pareti perimetrali, controsoffitto, servizi igienici e soppalco, modifica fori finestre e nuovi serramenti, restauro e pulizia superfici lapidee del frontone/edicola,  opere da elettriche. Contributo regionale: 48.909 euro;

- Mura della Chiesa parrocchiale di San Valentino Martire di S. Vito di Leguzzano: consolidamento mura di contenimento, ristrutturazione e sistemazione parti decadute o danneggiate, raccolta acque pluviali e scarico in altro sito, manutenzione parapetto e scala di accesso. Contributo regionale: 27.500 euro;

- Casa del Giovane della Parrocchia di S. Giorgio in Poleo di Schio: secondo stralcio, modifiche interne, rampa di accesso, controsoffitto piano terra, divisori in cartongesso, pareti mobili/vetrate, pavimentazione, serramenti, tinteggiature, cappotto, impianto elettrico e termosanitario. Contributo regionale: 51.000 euro;

- Chiesa parrocchiale e campanile della Parrocchia di Sacro Cuore di Gesù di Belvedere di Tezze sul Brenta: intonaci degradati dall’umidità, tinteggiatura decori e superfici interne, intonaci facciate, elementi lapidei, consolidamento zone erose, sostituzione parti mancanti. Contributo regionale: 51.000 euro;

- Chiesa parrocchiale della Parrocchia di S. Gaetano Thiene – Debba di Vicenza: secondo stralcio dei lavori interni alla chiesa con adeguamento liturgico: risanamento definitivo dall’umidità ascendente lungo tutto il perimetro, migliore utilizzo dell'area riservata al presbiterio e all’altare e ambone. Contributo regionale: 51.000 euro;

- Chiesa parrocchiale della Parrocchia di S. Maria e San Zenone Vescovo di Zugliano: risanamento intonaco facciate, pulitura e consolidamento parti in pietra. Contributo regionale: 42.124 euro.