[Comunicato stampa Giunta regionale Friuli Venezia Giulia]
PROT.CIVILE: CIRIANI, MILLEPROROGHE 2011 L'HA FERITA MORTALMENTE

mercoledì 8 febbraio 2012


PROT.CIVILE: CIRIANI, MILLEPROROGHE 2011 L'HA FERITA MORTALMENTE

"Il prefetto Gabrielli ha perfettamente ragione, il decreto Milleproroghe del 2011 ha ferito mortalmente la Protezione civile".

 

Ne è convinto il vicepresidente del Friuli Venezia Giulia, Luca Ciriani, che ha ricordato come "in qualità di Regione capofila a livello nazionale, già nel marzo dello scorso anno ci confrontammo con Gabrielli su questo tema e assieme ci rivolgemmo al Governo, illustrando al presidente Berlusconi e al sottosegretario Letta, così come alla Conferenza Stato-Regioni, il rischio di paralisi per la Protezione civile che quelle norme comportavano. Previsioni che - aggiunge - purtroppo ora vediamo concretizzate".

 

Un uomo delle istituzioni come il prefetto Gabrielli - ha proseguito Ciriani - non merita le critiche che gli sono state rivolte nelle ultime settimane. Con estremo senso di responsabilità ha gestito al meglio una Protezione civile a cui sono stati tolti i poteri e le risorse necessarie. Spero che il Governo attuale prenda atto di questa situazione e vi ponga rimedio, affinché tutti i cittadini possano tornare a contare su un sistema di Protezione civile efficiente ed operativo".