[Comunicato stampa Giunta regionale Valle d'Aosta]
IL CONSIGLIO DEI MINISTRI IMPUGNA DUE LEGGI REGIONALI

venerdì 18 gennaio 2013


 

La Presidenza della Regione informa che, nella seduta di oggi, venerdì 18 gennaio, il Consiglio dei Ministri ha deliberato l’impugnativa della legge regionale numero 33 del 2012, risultante dal referendum propositivo del 18 novembre 2012.

 

Per il Governo, la legge regionale contrasta con la competenza dello Stato in materia di tutela dell’ambiente per la quale – come si rileva dalla scheda dell’impugnativa - non risulterebbe peraltro ammissibile la procedure referendaria propositiva, in relazione a quanto previsto dall’articolo 15 dello Statuto speciale.

 

Nella medesima seduta, il Consiglio dei Ministri ha impugnato anche la legge regionale numero 30 del 2012, in materia di Tesoreria unica, ritenendo che contrasti con i principi statali in materia la previsione regionale che esclude gli Enti locali e le istituzioni scolastiche dipendenti dalla Regione dal predetto sistema.