[Comunicato stampa Giunta regionale Liguria]
REGIONI, SPORT, DA LIGURIA UN INVITO A PREMIER LETTA A NOMINARE UN NUOVO MINISTRO DOPO DIMISSIONI IDEM

martedì 25 giugno 2013


 

 

GENOVA. Dalla Regione Liguria parte un invito al premier Letta a nominare un nuovo ministro dello Sport.

“Comprendo le logiche di opportunità che impediscono di farlo dopo le dimissioni irrevocabili di Josefa Idem, ma credo che la soluzione scelta,  quella di una redistribuzione delle deleghe, sia profondamente sbagliata”, commenta l’assessore allo Sport a margine della seduta del Consiglio Regionale.

 “La Idem non era soltanto ministro dello Sport, ma anche alle Pari opportunità e alle Politiche Giovanili e l’Italia,  in  questo momento di difficoltà economica e sociale, ha bisogno di qualcuno che si occupi davvero, e a tempo pieno, di  questi settori”, afferma Rossi.

Per l’assessore ligure allo Sport  si ha l’impressione, con questa scelta, “che il governo non consideri prioritario promuovere lo sport, e forse neppure la definizione di attuali politiche sui generi o l’ideazione di progetti per gli under35. Non ci resta che  augurarci che il ministro alla Salute Beatrice Lorenzin – se sarà lei ad assorbire le deleghe – abbia invece a cuore queste tematiche e le consideri prioritarie”.