[Comunicato stampa Giunta regionale Toscana]
Atisale, l’azienda in Regione presenta il piano. Garanzie su occupazione e rilancio

lunedì 1 luglio 2013


 

FIRENZE – Si è svolto oggi in Regione un incontro fra l’assessore al lavoro Gianfranco Simoncini,l’assessore all’ambiente Annarita Bramerini e i rappresentanti dell’azienda Atisale di Volterra. All’incontro, richiesto a suo tempo dall’azienda, hanno preso parte anche l’assessore al lavoro della Provincia di Pisa Anna Romei e gli assessori alle attività produttive Graziano Gazzarri e al sociale Simone Lonzi del Comune di Volterra.

Nel corso della riunione i rappresentanti della proprietà hanno presentato alle istituzioni le linee di fondo del piano industriale cui si affida il rilancio delle attività dello stabilimento.

“Abbiamo preso atto con interesse del piano industriale – ha commentato l’assessore Simoncini – a partire dalla volontà manifestata dall’azienda di mantenere il sito produttivo in Toscana e i livelli occupazionali. Con la previsione di nuove relazioni dal punto di vista societario e nuovi investimenti, il piano ci sembra possa andare nella giusta direzione per garantire l’occupazione e puntare non solo sulla quantità ma anche sulla qualità delle produzioni”.

Anche l’assessore all’ambiente Annarita Bramerini ha preso positivamente atto del piano, assicurando che, anche per il futuro, la Regione, al fianco delle istituzioni, sarà impegnata per favorirne il percorso di rilancio anche per tutto ciò che riguarda le competenze ambientali.

Al termine della riunione è stato deciso che, al di là delle questioni di natura sindacale che saranno portate avanti in un dialogo a due fra sindacati e proprietà, il tavolo odierno (istituzioni e azienda) allargato alle organizzazioni sindacali, si riunirà nelle prossime settimane per fare il punto sulla vicenda.