[Comunicato stampa Giunta regionale Piemonte]
GHIGLIA: “IL SISTEMA CONFIDI E’ FONDAMENTALE PER LE PMI, EUROFIDI HA LA FIDUCIA DELLA REGIONE”

mercoledì 29 gennaio 2014


Torino, 29 gennaio 2014

 

 

 

 

“La Regione e il sottoscritto, ritengono fondamentale il ruolo dei Confidi a sostegno delle PMI. Si tratta di soggetti che svolgono una funzione sociale di fondamentale importanza, soprattutto in un momento di gravissima crisi economica e di un'eccessiva rigidità - spesso dettata da norme europee capestro tipo le varie ‘Basilea’- del sistema bancario che rende un miraggio l'accesso al credito per le aziende in difficoltà”.  E’ quanto dichiara Agostino Ghiglia,  assessore regionale alle Società Partecipate.

“Da questo punto di vista – prosegue Ghiglia -  Eurofidi, partecipata regionale tramite Finpiemonte Partecipazioni, interpreta da anni un ruolo di attore principale nel sistema delle garanzie per l'accesso al credito e per il sostegno delle aziende. Il processo di razionalizzazione e ristrutturazione messo in atto dal management, a cominciare dal Presidente Massimo Nobili, dimostra la volontà di ottimizzare la struttura al fine di coniugare un doveroso risparmio con il mantenimento di un alto livello di servizi.

La due diligence che è stata sollecitata  da Finpiemonte Partecipazioni, in funzione del previsto aumento di capitale di Eurofidi,  e che mi trova in totale sintonia, è dettata dall'esigenza di confermare, attraverso un'entità terza, non solo la correttezza gestionale, sulla quale non si nutre alcun dubbio, ma anche di consentire ai soci di Eurofidi di poterne programmare il ruolo nei prossimi anni, alla luce dei nuovi vincoli imposti dalla Banca d'Italia; vincoli che in prospettiva obbligano ad un ripensamento globale sul sistema delle cogaranzie”.