[Comunicato stampa Giunta regionale Friuli Venezia Giulia]
INFRASTRUTTURE: FVGSTRADE, CONTENIMENTO DELLA SPESA ANCHE PER LE SEDI

giovedì 20 febbraio 2014


Udine, 20 feb - La Giunta regionale ha indicato le linee per una spending review nella gestione ordinaria della società Friuli Venezia Giulia Strade a partire da un contenimento del 10 per cento delle spese di funzionamento.

 

Per il 2014 la Giunta, su proposta dell'assessore regionale alle Infrastrutture Mariagrazia Santoro, ha infatti deliberato il trasferimento alla società di risorse per 9 milioni di euro, quale contributo in conto esercizio a copertura delle spese di funzionamento, ovvero 1 milione in meno rispetto al trasferimento dell'anno precedente.

 

Con la medesima finalità di ridurre i costi connessi alla spesa corrente, la Giunta ha dato disposizione alla società di verificare, entro due mesi, la disponibilità di immobili di proprietà della regione dove trasferire le sedi di Trieste e Udine. Attualmente, infatti, FVGStrade opera in due sedi, una in via Mazzini a Trieste e una in via Rosta a Udine, entrambe in affitto con costi per le casse societarie che nel 2013 hanno raggiunto i 234.754,21 euro, a cui si sono aggiunti 27.090 euro per costi relativi ai parcheggi dei mezzi di servizio in dotazione alla società. 

 

La Giunta ha richiesto quindi alla FVGStrade di verificare anche la possibilità di utilizzare case cantoniere o spazi simili in proprietà per il centro di manutenzione di Trieste.

 

"Mi sembra un indirizzo di buon senso ancor prima  che di contenimento della spesa - afferma Santoro - dal momento che spazi idonei di proprietà sono senz'altro disponibili e sarebbe un doppio spreco spendere denaro in affitti e lasciare inutilizzati altri immobili. Il contenimento della spesa è una linea di indirizzo che riguarda tutta l'amministrazione regionale e che quindi non poteva non estendersi anche alle partecipate".

ARC/Com/EP

 

 


201219 FEB 14