[Comunicato stampa Giunta regionale Lombardia]
EXPO,MANTOVANI PROPONE ACCORDO A GIAPPONE SU ALIMENTAZIONE

giovedì 30 ottobre 2014


ZCZC

 

0005 30-10-14 14:55:08 LNT,A001,A004,C001,E005

 

LN-LOMBARDIA.

 

 

 

 

Ln - Milano, 30 ott) Satoshi Miyamoto, presidente di Jetro e Tatsuya Kato, commissario generale giapponese per Expo 2015, sono stati ricevuti questa mattina a Palazzo Lombardia dal vice presidente e assessore alla Salute di Regione Lombardia Mario Mantovani. Al centro del colloquio Expo 2015 e i rapporti bilaterali tra Lombardia e Giappone.

Gli esponenti della delegazione giapponese hanno reso noto che i lavori del loro padiglione proseguono nel rispetto dei tempi, così come la programmazione delle iniziative di promozione previste per far conoscere e diffondere i propri prodotti alimentari in Italia e nel mondo, con particolare riferimento progettuale alla sostenibilità alimentare.

 

SOSTENIBILITA' ALIMENTARE - "Per quanto riguarda il tema della sostenibilità alimentare sono convinto che i nostri due Paesi abbiano delle responsabilità sul piano mondiale: per la loro storia, per le loro tradizioni, per la loro cultura. Il riconoscimento dell'Unesco alle nostre due culture alimentari ne è un esempio concreto. Lo dico anche come assessore alla Salute dei 10 milioni di lombardi, perché una corretta alimentazione è un principio base per una vita positiva, sul piano della salute".

 

ACCORDO DI INTERESSE MONDIALE - "Lo scorso 25 agosto ho ricevuto la gradita visita istituzionale dell'onorevole Shinichi Yokoyama, segretario parlamentare del ministero dell'Agricoltura e delle Foreste giapponese, al quale ho lanciato una proposta:

in occasione di Expo i nostri due Paesi potrebbero tracciare una sorta di accordo sull'alimentazione a livello mondiale. Se un paese dell'Occidente come l'Italia e uno dell'Oriente come il Giappone si dovessero incontrare per parlare di correttezza alimentare, io credo che sul piano mondiale otterrebbero dei benefici". La proposta del vice presidente Mantovani è stata accolta con interesse dal presidente di Jetro, il quale si è impegnato di farsene portavoce presso il proprio Governo.

 

TANTI I TEMI IN AGENDA - "Si potrebbe promuovere e approfondire il tema della correttezza alimentare, della contraffazione e della qualità dei prodotti. La vostra organizzazione governativa

- ha detto Mantovani- insieme al ministero dell'Agricoltura e a quello della Salute possono essere gli attori principali di tale progetto".

 

IL LAVORO IN PRIMA LINEA - "Infine rimane prioritario il tema del lavoro" ha sottolineato il vice presidente di Regione Lombardia. "Abbiamo un progetto di Regione e Unioncamere Lombardia, ' Investy in Lombardy', che ha lo scopo di promuovere un'azione di business intercettando investitori dall'Estero. La Lombardia si confermerà così terra di eccellenza, capace di attrarre nuove risorse per lo sviluppo e l'innovazione".(Ln)

 

epo

 

 

 

 

             

30-OTT-2014 14:55

 

TUTTE LE NOTIZIE, LE FOTOGRAFIE E I FILMATI SONO DISPONIBILI SUL PORTALE REGIONALE ALL'INDIRIZZO  www.regione.lombardia.it E SULL'INDIRIZZO ACCOUNT DI TWITTER DI REGIONE LOMBARDIA @LombardiaOnLine

 

 

--------------------------------------------------------

LOMBARDIA NOTIZIE - TEL: 02.67655315 - FAX: 02.67654209

     e-mail: lombardia.notizie@regione.lombardia.it

--------------------------------------------------------

NNNN

30-10-14 14:55:11