[Comunicato stampa provincia autonoma di Trento]
INDENNITÀ COMPENSATIVA, MISURA 214 E DOMANDA UNICA: "VIA" AI PREMI PER GLI AGRICOLTORI

sabato 1 novembre 2014


 

COMUNICATO STAMPA nr. 2768

Sito internet: http://www.provincia.tn.it

E-mail: uff.stampa@provincia.tn.it

 

Trento,  1 novembre2014

Ufficio Stampa

Piazza Dante, 15 - 38100 Trento

Tel. 0461/494614 - Fax 494615-16

 

L'Agenzia provinciale per i pagamenti in agricoltura (Appag) comunica di avere iniziato i procedimenti amministrativi

 

 

L'Agenzia provinciale per i pagamenti in agricoltura (Appag) comunica di aver dato inizio ai procedimenti amministrativi per la concessione dei premi  previsti nel Piano di Sviluppo Rurale (PSR) relativamente alla Misura 211 Zone Svantaggiate (Indennità Compensativa), Misura 214 Misure Agroambientali e Regime di Pagamento Unico - Domanda Unica (DU) per l'annualità 2014.

 

Per quanto riguarda le Misure 211 e 214 la conclusione dei predetti procedimenti è prevista entro il termine massimo di 90 giorni a partire dalla comunicazione di AGEA-SIN relativa al completamento dei controlli in loco 2014.

L'istruttoria delle domande di premio sarà svolta:

- per le Misure 211 e 214 del PSR (escluse sottomisure C e G) dal Servizio Agricoltura/Uffici Agricoli Periferici territorialmente competenti.

- per la Misura 214 del PSR, limitatamente alle sottomisure C e G dal Servizio Sviluppo Sostenibile e Aree Protette, Ufficio Biotopi e Natura 2000.

I responsabili dei procedimenti sono i rispettivi direttori, a cui gli interessati potranno rivolgersi per ottenere informazioni riguardo all'andamento dell'istruttoria e prendere visione degli atti relativi.

In riferimento invece al Regime di Pagamento Unico - Domanda Unica, la conclusione dei procedimenti è prevista entro 180 giorni dal termine stabilito dall’art. 29 paragrafo 2 del Reg. Cee n. 73/2009. Il responsabile del procedimento è il direttore dell’Unità Tecnica e di Autorizzazione Premi di APPAG, a cui gli interessati potranno rivolgersi per ottenere informazioni riguardo all'andamento dell'istruttoria e prendere visione degli atti relativi.