[Comunicato stampa provincia autonoma di Trento]
Approvato un atto di indirizzo e di coordinamento 102 MILIONI PER LE ATTIVITÀ SOCIO ASSISTENZIALI

lunedì 24 novembre 2014


 

COMUNICATO STAMPA nr. 3005

Sito internet: http://www.provincia.tn.it

E-mail: uff.stampa@provincia.tn.it

 

Trento,  24 novembre2014

Ufficio Stampa

Piazza Dante, 15 - 38100 Trento

Tel. 0461/494614 - Fax 494615-16

 

 

 

Ammonta a 102 milioni di euro, la spesa complessiva per le attività socio-assistenziali di livello locale per il 2014. La cifra è stata determinata da un atto di indirizzo e coordinamento approvato oggi dalla Giunta provinciale su proposta dell'assessora Donata Borgonovo Re, con il quale si sono determinate le risorse spettanti alle comunità e forniti gli indirizzi generali in relazione ai livelli essenziali delle prestazioni e ai costi standard. Le risorse a disposizione sono in linea con quelle relative al 2013.

 

In attesa dell’adozione del Piano provinciale della salute, che costituirà lo strumento di programmazione di livello provinciale delle politiche sociali, si è reso necessario, con l'atto di indirizzo e di coordinamento approvato oggi dalla Giunta provinciale, delineare il quadro di riferimento relativo al processo di programmazione locale e alla gestione delle funzioni socio-assistenziali, di livello sia locale che provinciale, relativamente all’anno 2014 con riguardo in particolare:

 all’ammontare delle risorse da destinare alle Comunità e al Territorio Val d’Adige per l’esercizio delle funzioni socio-assistenziali di propria competenza;

 alla determinazione dei corrispettivi per i servizi e gli interventi residenziali e semiresidenziali;

 alla determinazione della compartecipazione alla spesa da parte dell’utenza;

 ai livelli essenziali delle prestazioni e/o ai costi standard per alcuni servizi o interventi;

 all’individuazione delle competenze di livello locale e conseguentemente a quelle di livello provinciale, relative all’area sia socio-assistenziale che socio-sanitaria.

 Per l’anno 2014, le risorse complessive per la gestione delle funzioni socio-assistenziali di livello locale sono pari all’importo complessivo dei budget 2013, ridotto del 1,22%. La spesa complessiva per le funzioni socio-assistenziali di livello locale è pari ammonta a 102.383.028 euro. (fm)