[Comunicato stampa provincia autonoma di Trento]
FAMILY AUDIT: MASTER PROFESSIONALIZZANTE PER CONSULENTI E VALUTATORI

lunedì 24 novembre 2014


 

Su proposta del presidente, la giunta ha approvato oggi il bando per la selezione pubblica

 

Su proposta del presidente Ugo Rossi, la giunta provinciale di Trento ha dato il via all'indizione di una selezione pubblica per titoli ed esami per l'accesso al "Master professionalizzante per consulenti e valutatori Family Audit. Percorso abilitante per la gestione del processo di certificazione aziendale". La prima edizione del corso si terrà a Trento, nel periodo gennaio-giugno 2015.

 

Il tema della conciliazione famiglia-lavoro viene affrontato dalla Giunta attraverso una serie di proposte che consentano di bilanciare gli impegni lavorativi con quelli legati alla vita personale e familiare. "Uno degli strumenti adottati dalla Provincia autonoma di Trento – ricorda Rossi – è lo standard Family Audit che, tramite l’Agenzia provinciale per la famiglia, la natalità e le politiche giovanili, si sta diffondendo a livello sia locale sia nazionale in accordo con il Dipartimento per le politiche della famiglia della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Il Master professionalizzante per consulenti e valutatori Family Audit di cui oggi abbiamo deliberato il bando per la selezione pubblica, costituisce un modello formativo cruciale e fondamentale per far crescere una cultura e un territorio che siano attenti alle dinamiche economiche e sociali del lavoro e alle aspirazioni più autentiche e profonde delle persone”.

 Il corso si articola in cinque aree formative che spaziano dal tema dello standard del Family Audit alle dimensioni legate alla conoscenza di tematiche del lavoro e del contesto aziendale e territoriale, dalle politiche di well-being alle competenze relazionali, alle nuove tecnologie che supportano i processi legati alla conciliazione famiglia-lavoro, ed offre una sperimentazione sul campo attraverso lo stage aziendale.

 Il Master è promosso dalla Provincia Autonoma di Trento – Agenzia provinciale per la famiglia, la natalità e le politiche giovanili, è organizzato da tsmrentino School of Management in collaborazione con l’Università degli Studi di Trento e gode del patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Dipartimento per le politiche della famiglia.

 Gli obiettivi che si pone il Master sono quelli di formare due specifiche figure: quella del "consulente", il professionista che accompagna l’organizzazione nella realizzazione del processo Family Audit, e quella del" valutatore", il  professionista che ha il compito di verificare se l’organizzazione ha attuato il processo Family Audit secondo le disposizioni delle Linee Guida della certificazione Family Audit. Gli obiettivi formativi specifici del Master professionalizzante mirano a formare consulenti e valutatori attraverso lo sviluppo di conoscenze e di competenze sui sistemi di gestione dello standard Family Audit; ad offrire una sperimentazione ‘sul campo’ attraverso stage aziendale in affiancamento alle figure accreditate che già operano nell’ambito della certificazione aziendale; a favorire l’integrazione delle conoscenze e delle competenze acquisite nelle esperienze individuali pregresse, allineandole con le esigenze e le peculiarità delle realtà aziendali coinvolte.

 Il Master si rivolge a un massimo di 30 partecipanti che, al termine del percorso, saranno inseriti nel Registro dei consulenti e dei valutatori dello standard Family Audit di cui alla Legge Provinciale 1/2011 "Sistema integrato delle politiche strutturali per la promozione del benessere familiare e della natalità", previo superamento dell’esame finale e degli step intermedi previsti. (mn e an)

 Per maggiori informazioni: http://www.tsm.tn.it/interne/master_professionalizzante_per_consulenti_e_valutatori_family_audit_interna2.ashx?ID=24311