[Comunicato stampa Giunta regionale Basilicata]
Ottati: fondi aggiuntivi per parco macchine imprese agricole

mercoledì 17 dicembre 2014


 

 

Il bando che inizialmente stanziava 5,5 meuro è stato incrementato con un finanziamento aggiuntivo di oltre un milione di euro.

 

“Con l’approvazione della graduatoria della misura 121 che impegna 6,7 milioni di euro per la meccanizzazione agricola- che si aggiungono al milione di euro previsti dalla misura 123- sarà possibile dare corso al Piano di ammodernamento del parco macchine delle aziende lucane, che sarà potenziato nella prossima programmazione”.

E’ quanto dichiarato dall’assessore alle Politiche agricole, Michele Ottati, a proposito della graduatoria, appena approvata con determinazione dirigenziale n.643/2014, del bando speciale macchine e attrezzature-misura 121. Il bando che inizialmente stanziava 5.500.000 euro è stato incrementato con un finanziamento aggiuntivo di 1.268.413 euro. Pertanto la nuova dotazione è stata di  6.768.413 euro. L'attività istruttoria si è conclusa nei giorni scorsi con la formalizzazione da parte dell’Ufficio regionale sostegno alle imprese agricole e alle infrastrutture rurali. Su 1059 istanze pervenute l’Ufficio ne ha ritenute 1018 ammissibili e 41 non ammissibili, finanziandone in totale 123. Le graduatorie sono consultabili sul sito www.basilicatapsr.it.

I beneficiari  in questi giorni potranno recarsi presso la sede del Dipartimento politiche agricole della Regione Basilicata di Potenza per ritirare il decreto di assegnazione fondi  e avranno un mese (non sarà conteggiato il periodo festivo dal 23 dicembre al 7 gennaio 2015) per presentare i rendiconti.

Si evidenzia che per le aziende che hanno usufruito del punteggio per le produzioni biologiche, prima dell'erogazione, sarà verificato mediante la piattaforma Sinab l'esistenza del documento giustificativo circa il soddisfacimento dei requisiti previsti dalla normativa di settore. In mancanza del documento online, l'erogazione sarà sospesa sino a regolarizzazione.