[Comunicato stampa Giunta regionale Umbria]
politiche sociali: 14 gennaio a perugia presentazione del concorso per gli studenti 'umbria che sì umbria che no – rispettiamo il cibo, combattiamo lo spreco'

lunedì 12 gennaio 2015


 

(aun) – perugia, 12 gen. 014 – Stimolare nei giovani umbri una riflessione sullo spreco alimentare e sviluppare così la consapevolezza che adottando corretti stili di vita e di consumo, si può dare un grande contributo alla tutela dell’ambiente: è il senso del concorso “Umbria che sì Umbria che no – Rispettiamo il cibo, combattiamo lo spreco”, rivolto agli studenti delle scuole umbre, le cui modalità e i contenuti saranno illustrati dalla vicepresidente della Regione Umbria con delega al Welfare, Carla Casciari, e dal presidente del Cesvol di Perugia, Giancarlo Billi, nel corso di una conferenza stampa in programma mercoledì 14 gennaio, alle ore 11, alla sala Fiume di Palazzo Donini a Perugia.    

  Il concorso, promosso dal  Centro Servizi per il Volontariato di Perugia e dalla Regione Umbria, rientra nell’ambito degli interventi del progetto Zero Waste che ha come finalità la promozione e la valorizzazione della rete di solidarietà sociale a supporto delle situazioni di disagio sociale e che si propone di diffondere tra i cittadini una cultura del consumo consapevole e sostenibile.

All’incontro di mercoledì interverranno anche i rappresentanti del Tavolo Idee Realizzabili, dell’Associazione Amica Sofia e di Actionaid Umbria.

Red/ig

nnn

 

 

 

Le redazioni sono invitate