[Comunicato stampa Giunta regionale Valle d'Aosta]
Cassa integrazione in deroga: riprende l’erogazione delle indennità ai lavoratori

venerdì 6 febbraio 2015


 

L’Assessorato delle attività produttive, energia e politiche del lavoro informa che, a seguito della sospensione della cassa integrazione in deroga sancita mediante Decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali n. 83473 in data 1° agosto 2014, il 30 gennaio scorso lo stesso Ministero ha autorizzato la ripresa delle procedure per la concessione delle indennità dovute ai lavoratori.

Così come era stato dato conto nella riunione del Consiglio delle politiche del lavoro del 26 gennaio 2014, si trattava di una sospensione che interessava tutto il territorio nazionale e rispetto alla quale, sin da subito, gli uffici del Dipartimento politiche del lavoro si erano attivati con l’INPS per trovare una soluzione.

A seguito dello sblocco della situazione da parte del Ministero, gli uffici regionali dell’INPS hanno verificato le procedure riattivate con esito positivo e conseguentemente nei prossimi giorni l’Ente previdenziale procederà alla corresponsione delle spettanze agli interessati.

«Apprendiamo con soddisfazione questa notizia - sottolinea l’Assessore Pierluigi Marquis –perché con la ripresa della procedura possiamo finalmente mettere la parola fine a una situazione che stava penalizzando, in particolare, i lavoratori coinvolti dalla misura. Gli uffici del Dipartimento del lavoro regionale stanno provvedendo alla trasmissione delle autorizzazioni, a suo tempo già concesse, relative ai 148 lavoratori coinvolti nelle aziende valdostane. Le indennità potranno essere quindi liquidate dalla prossima settimana.»