[Comunicato stampa Giunta regionale Marche]
Le Marche al Vinitaly 2015, premio Cangrande all’Azienda agricola Casale Vitali di Montelparo (FM)

domenica 22 marzo 2015


 

Malaspina: “Tradizione, passione e innovazione, punti di forza dell’agricoltura marchigiana”

 L’Azienda agricola Casale Vitali di Montelparo (FM) tra le “benemerite delle viticoltura italiana”. L’ambito riconoscimento è venuto dalla 49a edizione di Vinitaly, il Salone internazionale di vini e distillati, aperto a Verona sino a mercoledì prossimo. Una delle principali manifestazioni di settore a livello internazionale che si apre con il conferimento del premio Cangrande ai protagonisti del mondo enologico nazionale. Le segnalazioni vengono effettuate dalle Regioni e le Marche hanno indicato l’azienda Vitali. Alla premiazione, presso l’Auditorium Verdi del Centro congressi scaligero, ha partecipato l’assessore all’Agricoltura, Maura Malaspina. “Il riconoscimento è andato a un’azienda che ha saputo legare la qualità delle produzioni al territorio – afferma l’assessore Malaspina, che ha consegnato il premio – Un legame forte, comune alla realtà agricola marchigiana, che i Vitali hanno saputo però esaltare con peculiarità, passione e grande professionalità. La storia dell’azienda testimonia come la tradizione, legata all’innovazione, rappresenti un punto di forza per competere su un mercato dove la concorrenza corre certamente sul prezzo del prodotto, ma dove il valore aggiunto della qualità può spostare gli orientamenti, intercettando il gusto e le aspettative dei consumatori”.

L’Azienda agricola Casale Vitali nasce nel 1970, quando i discendenti dalla vecchia generazione di mezzadri diventano proprietari della casa colonica e del podere. Iniziano un’attività zootecnica, poi frutticola (coltivazione della pesca lungo la valle dell’Aso) e viticola. Oggi l’azienda vanta una superficie di 40 ettari di terreno, di cui 20 a vigna, 10 a frutta e il restante a ulivi e orto. Pratica un’agricoltura a basso impatto ambientale, con coltivazione di vigneti prettamente autoctoni (Sangiovese e Montepulciano per i rossi, Pecorino e Passerina per i bianchi). Nella casa colonica del Casale Vitali è presente un locale caratteristico dove si possono degustare i vini prodotti in azienda, abbinati a taglieri variegati provenienti da aziende limitrofe.