[Comunicato stampa Giunta regionale Lombardia]
UNIVA,MARONI A INDUSTRIALI:SONO QUI PER ASCOLTARE PROPOSTE IMPRESE

mercoledì 3 giugno 2015


 "Voglio ascoltare le idee e le proposte del mondo delle imprese, per continuare a investire al meglio le risorse di Regione Lombardia. A maggior ragione adesso, che dovremo dare attuazione alla programmazione 2015-2020 dei fondi europei". Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, durante il saluto portato ai lavori dell'Assemblea generale 2015 dell'Unione degli Industriali della provincia di Varese, in corso a Malpensa Fiere, a Busto Arsizio (Varese).

ATTENZIONE A TERRITORIO - Il governatore ha ricordato "l'attenzione della Regione nei confronti del tessuto produttivo", che si è tradotto in molti interventi concreti. Per il territorio della provincia di Varese, negli ultimi due anni, "sono stati fatti oltre tre miliardi di investimenti, 62 milioni di investimenti pluriennali in edilizia sanitaria, sono state realizzate la Tangenziale di Varese, la tratta A della Pedemontana e, a novembre, apriremo la tratta B, con l'obiettivo di arrivare alla realizzazione di tutta questa opera strategica".

CAPACITÀ DI SPERIMENTARE - Maroni ha sottolineato anche la capacità della Regione di avviare sperimentazioni importanti come "gli 'Angeli anti-burocrazia', pensati per capire dove intervenire per ridurre tempi e sprechi. Ma anche il nuovo 'Ponte generazionale', una misura rivolta ai lavoratori e alle lavoratrici di imprese, che si fonda sulla solidarietà generazionale, attraverso la riduzione dell'orario di lavoro per il lavoratore vicino all'età pensionabile e alla contemporanea assunzione di un giovane".

RAPPORTO CHE PROSEGUE - Maroni, infine, dopo aver evidenziato l'ottimo rapporto "intenso e utile" sempre avuto con gli industriali della provincia di Varese, si è detto sicuro che questa collaborazione "proseguirà anche con la nuova Presidenza". (Ln)