+T -T

[Comunicato stampa Giunta regionale Lombardia]
WIKIMANIA, MARONI: UNA STORIA DI SUCCESSO CHE NON DEVE FINIRE, ESINO RESTI RIFERIMENTO MONDIALE

domenica 26 giugno 2016

PRESIDENTE A RADUNO INTERNAZIONALE COMPILATORI DI WIKIPEDIA "REGIONE PRONTA A SOSTENERE COMUNITA' PER MANTENERE EREDITA'"

"Questa e' certamente una storia successo ed e' merito di tutti i volontari, una forza straordinaria della Lombardia, degli organizzatori, della comunita' locale, degli amministratori di tutti coloro che ci hanno creduto e a cui noi, come Istituzioni, siamo stati accanto, facendo la nostra parte". Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, questo pomeriggio, a Esino Lario (Lecco), alla cerimonia di chiusura di 'Wikimania 2016', raduno mondiale dei volontari che alimentano i contenuti dell'enciclopedia online Wikipedia, alla sua 12esima edizione.

All'evento ha partecipato anche il sottosegretario alla Presidenza di Regione Lombardia con delega a Riforme istituzionali, Enti locali, Sedi territoriali e Programmazione Daniele Nava.

LOMBARDIA AL CENTRO DEL MONDO - "Anche in questo caso la Lombardia e l'Italia, attraverso Esino, sono state, in questa settimana, al centro del mondo - ha aggiunto il presidente - il mondo 'nuovo', quello del nuovo sapere e dei nuovi modi per divulgare la conoscenza. Questa e' l'essenza di Wikipedia, straordinario strumento per la diffusione del sapere. E' tutto questo e' stato possibile grande a un modello vincente, quello della collaborazione tra le istituzioni, perche' quando si collabora, al di la' delle appartenenze, si raggiungono gli obiettivi, anche ambiziosi come questo".

NON UNA FINE, UNA RIPARTENZA - "Quando si chiude un evento che ha una rilevanza mondiale come questo occorre capire cosa accade dopo - ha proseguito il presidente -. Voglio che questa chiusura sia una ripartenza. Credo sia compito d Lele istituzioni e degli organizzatori o fare in modo che questo evento lasci un'importante eredita', perche' Esino resti un grande punto di riferimento per i Social e per tutti i temi affrontati in questi giorni, perche' attiri un 'nuovo' turismo, investendo nella reputazione acquisita".

INCONTRO TRA LE ISTITUZIONI PER IL FUTURO - "E' un'occasione da non perdere - ha concluso Maroni -, per questo, entro un paio di settimane, intendo riunire tutti i sindaci, gli operatori, le Istituzioni, le associazioni, per decidere insieme come continuare questa storia di successo, perche' questa comunita' resti un punto di riferimento per la Lombardia, l'Italia e l'Europa sul fronte del sapere per i settori valorizzati in questi giorni".

A WALES: DOPO ESINO, VISITI LA LOMBARDIA - "Dopo avere visitato Esino, deve visitare la Lombardia" ha poi detto il presidente a Jimmy Wales, fondatore di Wikipedia, a cui ha regalato una copia di 'Lombardy. 127 destinations for discovering art, history and beauty' di Philippe Daverio.