+T -T

[Comunicato stampa Giunta regionale Friuli Venezia Giulia]
Casa: Santoro, costituita commissione politiche socio-abitative

venerdì 21 aprile 2017

E' stata costituta la Commissione regionale per le politiche socio-abitative (Crpsa), prevista della disciplina di riforma organica del settore e delle Ater e dalla riforma del sistema delle autonomie locali, che svolgerà il ruolo di organismo consultivo specializzato della Regione e degli enti locali.

La ha deliberato la Giunta regionale su proposta dell'assessore all'Edilizia, Mariagrazia Santoro.

In particolare, la Crpsa collaborerà nella predisposizione del programma regionale delle politiche abitative, formulando alla proposte di intervento e indicazioni di priorità in materia, tenendo conto delle determinazioni assunte dai tavoli territoriali per le politiche abitative e sulla base delle analisi dei dati e delle informazioni elaborate dall'Osservatorio regionale sulle politiche abitative.

Per espletare queste funzioni, la Crpsa, dovrà consultare i sindacati, compresi quelli degli inquilini, almeno una volta l'anno.

Della commissione faranno parte gli assessori e i direttori regionali competenti in materia di edilizia e di salute/politiche sociali, i direttori generali delle Ater Alto Friuli, Gorizia, Pordenone, Trieste e Udine, i sindaci di Gorizia, Pordenone, Tolmezzo, Trieste e Udine e, inoltre, in rappresentanza delle Uti su indicazione dal Consiglio delle autonomie locali, Andrea Carli, sindaco di Maniago, Sebastiano Callari, assessore di Monfalcone, Raffaella Paladin, sindaco di Majano, Luca Gandini, assessore di Muggia, e e Ivan Buzzi, sindaco di Pontebba.