[Comunicato stampa Giunta regionale Lombardia]
LOMBARDIA. GARAVAGLIA: REGIONE IN CAMPO PER REALIZZARE 'SUPER ISEE' PIU' EQUO ED EFFICACE, MA SERVONO DATI INPS

venerdì 21 aprile 2017


 

 

 

 

ASSESSORE A PRESENTAZIONE LIBRO ANCI SULLA FINANZA SOCIALE

 

(Lnews - Milano, 21 apr) "Edoardo Narduzzi con il suo libro di qualche anno fa 'Vivere senza welfare', aveva gia' capito dove saremmo andati a finire. L'idea di smantellare il welfare e'

ormai un dato di fatto. Basti vedere i tagli previsti dal Governo nell'ultimo DEF (Documento Economia Finanza) in cui il fondo sanitario nazionale scende al 6,4%, malgrado il limite dell'Organizzazione Mondiale per la Sanita' sia il 6,5%, un tetto sotto il quale diminuisce l'aspettativa di vita dei cittadini".

E' quanto ha dichiarato, questa mattina, l'Assessore all'Economia Crescita Semplificazione di Regione Lombardia Massimo Garavaglia intervenuto alla presentazione del volume "La finanza sociale.

Pubblico, privato, non profit: le prospettive comuni in Europa e in Italia" a cura di Pierciro Galeone e Marco Meneguzzo, iniziativa promossa da IFEL Fondazione Anci.

 

VIVERE SENZA WELFARE - "A fronte del previsto taglio di 485 milioni di euro ai fondi del sociale, di cui 210 del fondo per le politiche sociali utilizzato dai Comuni, il vero tema e' come vivere senza welfare - ha detto l'Assessore lombardo - se da un lato, infatti, serve una forte auto organizzazione dei cittadini, dall'altro lato, come istituzioni non possiamo arrenderci. Dobbiamo lavorare meglio su investimenti e spesa corrente".

 

INVESTIMENTI MIRATI - "Sul versante degli investimenti - ha continuato Garavaglia - stiamo facendo operazioni anche onerose a livello economico, penso ad esempio ai 95 milioni di euro destinati alla riqualificazione dell'edilizia popolare al quartiere Lorenteggio di Milano. Qui - ha sottolineato l'Assessore - occorre tamponare le falle e capire cosa fare in prospettiva".

 

SMART HOUSING - "In quest'ottica lo 'smart housing' e' il futuro dell'edilizia sociale. Dentro al quartiere metti tutto, non solo chi e' in difficolta' economica, ma anche studenti fuori sede, manager in trasferta. In buona sostanza, andiamo cosi' a realizzare una contaminazione positiva ed equilibrata tra i diversi strati sociali".

 

STRUMENTI A GARANZIA DEI COMUNI - "Regione Lombardia, ha messo

10 milioni di euro a garanzia che significa metterne in movimento almeno 100 per diverse iniziative. Di questi, 2 milioni di euro sono destinati al recupero e alla sistemazione di campi sportivi e palestre. Un aiuto concreto per i piccoli Comuni" ha sottolineato Garavaglia. "Noi facciamo la nostra parte su questo, pero', ci deve venire dietro un sistema bancario realmente proattivo".

 

EVITIAMO I DOPPIONI - "Sull'altro versante, vale a dire quello della spesa corrente, il tema e' utilizzare meglio le poche risorse a disposizione. Per questo occorrono controlli piu'

rigorosi ed evitare doppioni come per esempio il "bonus bebe'"

aiuto erogato attualmente dalle istituzioni ai diversi livelli".

 

LAVORIAMO A UN 'SUPER ISEE' LOMBARDO, IL FATTORE FAMIGLIA - A questo proposito, l'esponente della Giunta Maroni ha anticipato il lavoro condotto da Regione Lombardia per rendere ancora piu'

efficace ed equo l'Isee (indicatore situazione economica equivalente). "Siamo impegnati a migliorare ancora questo importante parametro. Pensiamo ad un 'super Isee', il fattore famiglia, monitorando i benchmark di riferimento dei consumi delle famiglie ed evitando altre anomalie".

 

L'INPS DEVE FARE LA SUA PARTE - "Su questa partita - ha concluso Garavaglia - e' essenziale avere a disposizione i numeri dell'Inps che come Regione chiediamo da tempo. Solo, infatti, mettendo in rete questi dati, riusciremo a realizzare un modello piu' equo e puntuale nell'erogazione delle prestazioni sociali".

(Lnews)

 

gus

21-APR-2017 15:54

 

TUTTE LE NOTIZIE, LE FOTOGRAFIE E I FILMATI SONO DISPONIBILI SUL PORTALE REGIONALE ALL'INDIRIZZO  www.regione.lombardia.it E SULL'INDIRIZZO ACCOUNT DI TWITTER DI REGIONE LOMBARDIA @LombardiaOnLine