+T -T

[Comunicato stampa provincia autonoma di Bolzano]
Nuovo CdA di RAS

venerdì 19 maggio 2017



Politica - Nominato dalla Giunta provinciale il nuovo CdA dell'azienda speciale RAS. Presidente sarà Peter Silbernagl, direttore del Südtiroler Kulturinstitut.

Il nuovo Consiglio di amministrazione di RAS (Radiotelevisione Azienda Speciale) è stato nominato dalla Giunta provinciale. Nei prossimi tre anni il direttore del Südtiroler Kulturinstitut, Peter Silbernagl, eserciterà le funzioni di Presidente del CdA. Il direttore del Dipartimento provinciale beni culturali, musei e viabilità Valentino Pagani, la direttrice dell'Ufficio appalti e contratti del Comune di Bolzano Petra Mahlknecht e il presidente di Infranet Spa Philipp Moser sono stati confermati nel mandato di consiglieri. Invariato anche il collegio dei revisori dei conti, composto da Norma Waldner, Daniele Celi e Martin Oberhammer. Supplente è Bernhard Resch.

Il presidente uscente di RAS Rudi Gamper ha svolto il mandato per otto anni e, in base alla nuova normativa di legge, non poteva essere riconfermato. Sotto la sua presidenza RAS ha attuato il passaggio tv dall'analogico al digitale, consolidato la diffusione capillare della radio digitale in tecnologia DAB+, realizzato numerose postazioni ricetrasmittenti comuni per i servizi di telecomunicazione sul territorio e coordinato i lavori di copertura con l'infrastruttura della banda larga e la fibra ottica. Il presidente Arno Kompatscher sottolinea che "durante la sua presidenza Rudi Gamper ha caratterizzato l'azienda RAS con la sua conoscenza professionale, la sua esperienza e la sua umanità. In questi anni ha contribuito alla pluralità del panorama dei media in Alto Adige e portato avanti con grande impegno il potenziamento delle strutture di comunicazione." Al suo successore Silbernagl va l'augurio di buon lavoro nell'impegnativo incarico.