+T -T

[Comunicato stampa Giunta regionale Valle d'Aosta]
I principali provvedimenti della Giunta regionale

lunedì 28 agosto 2017

PRESIDENZA DELLA REGIONE

La Giunta regionale, su proposta del Presidente della Regione di concerto con l’Assessore alle Attività produttive, energia, politiche del lavoro e ambiente, ha approvato lo schema di protocollo di intesa per la costituzione di un gruppo di coordinamento di acquisto finalizzato all’ottenimento, mediante gara unica, del servizio di assistenza tecnica al Sistema Informativo Lavoro (“SIL”) e ai servizi online per il lavoro afferenti al portale denominato “Lavoro per Te”, per una spesa complessiva di 660 mila euro per gli anni 2018, 2019 e 2020.

La Giunta regionale ha deciso di conferire mandato all’avv. Luca Ghedina dello Studio Jacobacci & Associati di Torino per l'incarico di assistenza legale volto alla definizione, in via stragiudiziale, della questione inerente alla titolarità del marchio Tor des Géants®, procedendo, al fine di non pregiudicarne il valore, nelle more del predetto accordo, alla individuazione delle modalità di cooperazione tra la Regione e la Società VDA Trailers per l’edizione 2017 del Tor, che avrà inizio il 10 di settembre prossimo.

La giunta regionale ha deliberato di proporre ricorso alla Corte costituzionale, ai sensi dell’articolo 127, comma secondo, della Costituzione, avverso il d.lgs. 104/2017 “Attuazione della direttiva 2014/52/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 16 aprile 2014, che modifica la direttiva 2011/92/UE, concernente la valutazione dell’impatto ambientale di determinati progetti pubblici e privati, ai sensi degli articoli 1 e 14 della legge 9 luglio 2015, n. 114”, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 6 luglio 2017, limitatamente agli articoli 5, 16, comma 2, 22, commi da 1 a 4, 23, comma 4, e 24, affidando la rappresentanza e la difesa della Regione al prof. Francesco Saverio Marini del foro di Roma.

AGRICOLTURA E RISORSE NATURALI

Il Governo della Regione ha concesso un aiuto a fondo perduto di 178 mila 288 euro, pari al 90% della spesa ammessa, a favore dell’ “Association Régionale Amis des Batailles de Reines”, di cui 138 mila 490 euro per l’organizzazione dell’edizione 2017 delle “Batailles de Reines” e  39 mila 798 euro per la realizzazione degli eventi collaterali relativi alla celebrazione del sessantesimo anno del concorso.

La Giunta ha approvato la proposta di declaratoria del carattere di eccezionalità degli eventi atmosferici verificatesi tra il 19 e il 21 aprile 2017, individuando tra i territori danneggiati per l’applicazione negli stessi delle provvidenze del Fondo di Solidarietà Nazionale, 74 comuni della Regione, e ha deciso di richiedere al Ministero delle Politiche Agricole, alimentari e forestali, ai sensi del decreto legislativo 29 marzo 2004, n. 102, la dichiarazione dell’esistenza dei caratteri di eccezionalità delle gelate che hanno interessato, il territorio di tali Comuni con la conseguente assegnazione delle provvidenze di cui all’art. 5, comma 2 per i danni causati dal gelo alle colture vegetali e alle produzioni apistiche e la relativa richiesta di spesa per un importo pari a 1 milione di euro.

ISTRUZIONE E CULTURA

La Giunta regionale ha approvato l’organizzazione del corso di formazione concernente l’istruzione e formazione professionale destinato ai docenti delle scuole secondarie di secondo grado della Regione, in cui sono stati attivati i corsi di istruzione e formazione professionale (IeFP) previsti dal piano regionale dell’offerta formativa per l’anno scolastico 2017/2018, per un importo complessivo di 6 mila 500 euro. I corsi saranno realizzati dal CNOS/FAP del Piemonte, che metterà a disposizione uno staff composto da formatori con competenze diverse, in modo da rispondere alle esigenze che emergeranno nei diversi indirizzi professionali.

L’Esecutivo, su proposta dell’Assessore all’Istruzione e cultura di concerto con il Presidente della Regione, ha approvato uno schema di contratto di servizio con la Società di Servizi Valle d’Aosta S.p.A. avente ad oggetto l’erogazione del servizio di assistenza e sostegno, anche educativo, agli studenti disabili frequentanti le istituzioni scolastiche e educative della Regione, comprese le paritarie, per l’anno scolastico 2017/2018, per una spesa complessiva di 3 milioni 621 mila euro.

La Giunta regionale ha disposto la riqualificazione dell’impianto di illuminazione del Criptoportico forense con la sostituzione degli attuali corpi illuminanti, risalenti al 2004, con l’uso di corpi illuminanti speciali, a tecnologia LED, che produrranno un valore aggiunto alla fruizione del sito, oltreché un risparmio dei costi di manutenzione e una riduzione dei consumi, per un importo complessivo di 128 mila 130 euro.

Le Gouvernement régional a décidé de promouvoir  aussi pour l'année 2017/2018  l’organisation des cours de l’École populaire de patois, qui devront à nouveau être proposés et organisés par les administrations communales intéressées, et de prendre directement en charge les frais concernant le paiement du personnel enseignant ainsi que la fourniture du matériel didactique   pour un montant de dépense s’élevant à 11 mille euros.

La Giunta regionale, su proposta della Commissione prevista dall’articolo 10 della legge regionale 45/1997 (Disposizioni a favore dell'attività teatrale locale), ha approvato il piano di riparto dei contributi per l’attività teatrale locale per l’anno 2017 per una spesa complessiva di 150 mila euro.

Il Governo regionale ha deciso di sdemanializzare e di passare alla categoria dei beni patrimoniali disponibili alcuni documenti bibliografici che risultano non più utilizzabili per gli scopi della biblioteca in quanto logori e/o obsoleti, approvando l’organizzazione di un mercatino di libri usati presso i locali della Biblioteca regionale di Aosta nei giorni 23, 24, 25, 26, 27 e 28 ottobre 2017 per la cessione a titolo oneroso di tali pubblicazioni.

La Giunta regionale ha approvato l’organizzazione della quinta edizione della manifestazione “Plaisirs de Culture en Vallée d’Aoste”, in programma dal 16 al 24 settembre 2017, per una spesa complessiva di 14 mila euro. La conferenza stampa di presentazione dell'iniziativa è prevista per mercoledì 6 settembre 2017.

OPERE PUBBLICHE, DIFESA DEL SUOLO E EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA

Il Governo regionale ha integrato il piano degli interventi nel settore delle opere di pubblica utilità per l’anno 2017, gestito dall’Assessorato delle Opere pubbliche, difesa del suolo e edilizia residenziale pubblica, per un importo complessivo di 180 mila euro, al fine di realizzare, in amministrazione diretta, gli interventi nel settore delle opere di pubblica utilità. La Giunta ha conseguentemente prorogato il periodo lavorativo degli operai edili già assunti nel corso dell’anno 2017 dalle 67 giornate previste a 90, nonché l’assunzione di ulteriori circa 5 lavoratori per un periodo previsto di 44 giornate lavorative anche mediante l’impiego di donne e uomini di età inferiore, rispettivamente, a quarantacinque e cinquanta anni assunti secondo le procedure stabilite dalla legge regionale 24/2016 (Legge finanziaria per il triennio 2017/2019), secondo l’ordine di posizionamento, utilizzando la graduatoria unica degli operai edili stagionali.

Il Governo regionale ha concordato di sottoporre all’esame del Consiglio regionale la proposta di disegno di legge concernente “Disposizioni in materia di limiti al prelievo idrico e di tutela dei corsi d’acqua”. Le disposizioni riguardano le derivazioni d’acqua pubblica a uso idroelettrico, con particolare riferimento agli aspetti che concernano i limiti al prelievo idrico, a tutela della risorsa idrica.

La Giunta regionale ha approvato l'aggiornamento per l’anno 2017 dell’elenco prezzi della mano d’opera per l’esecuzione di lavori pubblici di interesse regionale.

L’Esecutivo ha deliberato l’acquisizione di un servizio di gestione e monitoraggio con fornitura di apparati per il telerilevamento dei mezzi e delle attrezzature che effettueranno il servizio di manutenzione invernale lungo le strade e i piazzali di competenza regionale, per il quinquennio compreso tra le stagioni invernali 2017/2018 – 2021/2022, per una spesa di 103 mila 500 euro I.V.A. esclusa.

TURISMO, SPORT, COMMERCIO E TRASPORTI

La Giunta regionale ha approvato la concessione a favore di diversi organismi sportivi di contributi per eventi da essi organizzati, per una spesa complessiva di 4 mila 674 euro. Trattasi di : Associachon Valdotena Joua di Palet, A.S.D. Atletica Sandro Calvesi, A.S.D Gruppo sportivo Aosta, Associzione Forte di Bard, A.S.D. Pila Bike Planet.