+T -T

[Comunicato stampa Giunta regionale Lombardia]
ZOOTECNIA, FAVA: TUTELA IDENTITA' LOCALI GIOCA RUOLO FONDAMENTALE A SOSTEGNO COMPARTO

lunedì 11 settembre 2017

ASSESSORE APRE FIERA MADONNA DI ROGOREDO AD ALZATE BRIANZA(CO) 'NOSTRA ATTENZIONE VERSO SISTEMA ALLEVATORIALE DATO DAI NUMERI'

(Lnews - Alzate Brianza/Co, 11 set) "Una fiera che ha dalla sua una rassegna zootecnica, un fatto non banale in una fascia pedemontana dove la vocazione in molti casi ha lasciato spazio ad altre forme di sviluppo. Una enclave forte che da' il senso dell'appartenenza e della rappresentativita' di un sistema economico con dei tratti fortemente identitari". Cosi' Gianni Fava, assessore regionale all'Agricoltura, inaugurando oggi la Fiera Secolare di Settembre della Madonna di Rogoredo, ad Alzate Brianza (Como), insieme al consigliere regionale Daniela Maroni e al sottosegretario con delega all'Attuazione del Programma e Rapporti istituzionali nazionali, Alessandro Fermi.

"Intervenire a favore del sistema allevatoriale e' sempre piu' necessario in un contesto come questo - ha aggiunto Fava -. La zootecnia di queste aree e' fatta di aziende poco strutturate e dove c'e' la necessita' di intervenire piu' che altrove. Ecco il perche' del supporto di Regione Lombardia a sostegno di queste specificita'. La nostra attenzione verso la zootecnia e' motivata dai numeri, che vogliamo si mantengano nel miglior modo possibile. Qui - ha proseguito l'assessore lombardo - c'e' un ritorno rispetto alle tematiche zootecniche, e la dimostrazione del valore e del significato di una attivita' che nasce da una secolare tradizione e un legame con la storia e la cultura del territorio".

"Turismo in forte crescita e comparto alimentare sempre piu' protagonista sono gli elementi di traino della nostra economia - ha detto in conclusione Fava -. Una tesi corroborata dall'appeal che i nostri prodotti alimentari hanno sui mercati internazionali. Questo si ottiene sostenendo economia locale, tradizione, identita' e specificita' culturali, come avviene ad Alzate Brianza grazie a questa fiera. Regione Lombardia sara' sempre a fianco di questa realta' e non potra' mai farle mancare il suo sostegno".