+T -T

[Comunicato stampa Giunta regionale Lombardia]
TAGLI AL TPL, GARAVAGLIA: REGIONE LOMBARDIA FA ESATTAMENTE QUANTO CONVENUTO

mercoledì 13 settembre 2017

ASSESSORE: NOI AMMINISTRIAMO,NON CI INTERESSANO LE POLEMICHE SULLA PELLE DEI CITTADINI

(Lnews - Milano, 13 set) "Regione Lombardia fa esattamente quanto convenuto. Ci siamo visti alla fine di luglio con gli assessori Granelli e Trezzi e il direttore dell'Agenzia per il Tpl della Citta' Metropolitana per affrontare la questione del Tpl e decidere il da farsi. Il Consiglio regionale ha poi ratificato l'accordo e la Giunta ha deliberato di conseguenza.

Per la parte restante si procedera' come concordato. Regione ha quindi fatto fino in fondo la sua parte, malgrado i tagli di 13 milioni di euro fatti dal Governo a 2017 in corso. Ci siamo accollati questo ulteriore aggravio, senza farlo ricadere sugli Enti locali. A tutto questo si aggiungono i 9 milioni di euro per la questione Brescia. Quindi, nel complesso 22 milioni di euro, a cui sommare i contributi aggiuntivi per l'agenzia per il Tpl della Citta' Metropolitana e i fondi per le altre agenzie lombarde in difficolta'". Lo comunica l'assessore all'Economia, Crescita e Semplificazione di Regione Lombardia Massimo Garavaglia.

 

"Abbiamo fatto esattamente quanto convenuto - continua Garavaglia -. Ogni passaggio e' stato concordato, come ben sa l'assessore Granelli, che e' informato perfettamente sulla questione e con il quale ci siamo sentiti ancora ieri sera. Per ogni altra informazione comunque potete chiedere a lui, che non potra' che confermare la posizione di Regione Lombardia". (Lnews)