[Comunicato stampa Giunta regionale Valle d'Aosta]
Due iniziative per promuovere il Parco minerario regionale

mercoledì 4 ottobre 2017


L’Assessorato delle Attività produttive, energia, politiche del lavoro e ambiente comunica che la Giunta regionale, nella seduta del 2 ottobre scorso, ha approvato due iniziative riferite alla promozione e valorizzazione del Parco minerario regionale.

La prima iniziativa riguarda la partecipazione della Regione autonoma Valle d’Aosta alla più importante manifestazione di mineralogia d’Europa “The Munich Show – Mineralientage Munchen”, che si terrà a Monaco di Baviera dal 27 al 29 ottobre 2017.

L’organizzazione della rassegna ha previsto una sezione dedicata alle miniere dell’Arco alpino, nell’ambito della quale la Regione Valle d’Aosta è stata invitata ad allestire uno stand sulle miniere comprese nel Parco minerario regionale.

“La partecipazione alla rassegna di Monaco - sottolinea l’Assessore Fabrizio Roscio - rappresenta un’importante vetrina per dare visibilità ai siti minerari di Brusson, Cogne e Saint-Marcel, che costituiscono attualmente il Parco Minerario regionale, e valorizzarne le particolari caratteristiche, per alcuni aspetti uniche in Europa.”

Su tali siti sono stati eseguiti nel corso degli ultimi anni importanti lavori di riqualificazione ambientale per riaprirli alle visite e renderli fruibili al pubblico interessato che va dai turisti, agli studenti, ai ricercatori, ai tecnici e agli esperti del settore minerario.

Recentemente il Governo regionale ha stipulato alcune convenzioni con i Comuni interessati per potenziare l’offerta e aumentare l’attrattività dei siti.

La seconda iniziativa approvata dalla Giunta regionale riguarda l’organizzazione, ad Aosta, della 5a riunione della Rete nazionale dei Parchi e dei musei minerari (Re.Mi), rete alla quale la Regione ha aderito il 30 settembre 2016 e che coinvolge, oltre al Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare, al Ministero dello Sviluppo economico e all’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (ISPRA), i più importanti Parchi e musei minerari presenti in Italia. (Programma dell’iniziativa)

Obiettivo della Re.Mi. è quello di rafforzare i rapporti fra ISPRA e i Parchi e i musei geominerari presenti sul territorio italiano, al fine di sviluppare una rete volta a consolidare l’impianto normativo per la tutela, la promozione e la valorizzazione del patrimonio minerario dismesso, avente importanti potenzialità dal punto di vista storico, di tutela ambientale, di promozione turistica.

Il coordinamento della Re.Mi. è in capo a ISPRA, che ha proposto alla Regione l’organizzazione della 5a riunione ad Aosta. L’incontro avrà luogo dal 5 al 7 ottobre 2017.

“Credo sia di segno positivo poter ospitare in Valle d’Aosta il coordinamento Re.Mi. – afferma l’Assessore Roscio - che prevede la presenza dei rappresentanti dei due Ministeri, dell’ISPRA, della Regione Lombardia e dei principali organismi dei Parchi e musei minerari italiani. In particolare, è prevista una visita guidata ai siti minerari di Brusson e di Cogne, occasione questa che ci offre la possibilità, in considerazione della qualificata presenza dei partecipanti, di valorizzare e promuovere tali siti e il Parco minerario regionale in generale.”.