+T -T

[Comunicato stampa Giunta regionale Toscana]
Rossi alla BHGE Nuovo Pignone di Massa: "Una realtà produttiva che fa la ricchezza di quest'area"

venerdì 10 novembre 2017

 

Scritto da Tiziano Carradori, venerdì 10 novembre 2017 alle 14:37

MASSA - "Siete una realtà produttiva che fa la ricchezza di quest'area. In bocca al al lupo per i vostri futuri obiettivi. Sono certo che li raggiungerete. E noi vi daremo una mano a farlo".

È con questo augurio che il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, ha partecipato presso lo stabilimento di Massa della BHGE Nuovo Pignone, al taglio del nastro della nuova linea di produzione dedicata alle centraline di gestione e controllo del gas per compressori centrifughi.

Dopo aver ricordato che BHGE Nuovo Pignone rappresenta da sola il 5% del Pil toscano e che nella regione dà lavoro a 4.300 dipendenti diretti e a moltissimi indiretti, ha detto che senza la presenza di questa multinazionale la tenuta occupazionale dell'area apuana non sarebbe stata possibile.

"Dal 2012 ad oggi - ha precisato Enrico Rossi - l'occupazione in GE è quasi raddoppiata passando dalle 370 alle 720 unità con un lavoro indiretto che arriva oggi a 2.000 addetti. La Regione è orgogliosa che BHGE Nuovo Pignone abbia scelto la Toscana come terra d'elezione e che da noi abbia una presenza stellare che va da Firenze, a Massa, a Carrara, a Piombino, da dove presto avremo altre buone notizie. Anche l'esperienza di politica industriale che abbiamo condotto insieme a Sesta, nel comune di Radicondoli, sta dando esiti positivi e quel laboratorio di prove di combustori e turbine sta producendo utili. Sono quindi felice che anche ciò che stiamo facendo a Piombino abbia indotto BHGE Nuovo Pignone a scegliere la Toscana per i suoi investimenti futuri".

[Guarda la galleria fotografica http://webrt.it/33kx]