+T -T

[Comunicato stampa Giunta regionale Toscana]
Istruzione, la Toscana a Genova alla 23a edizione di ABCD-Orientamenti

martedì 14 novembre 2017

Scritto da Federico Taverniti, martedì 14 novembre 2017 alle 17:25

FIRENZE - Si apre oggi a Genova, fino al 16 novembre, la 23esima edizione di Abcd – Orientamenti, la più importante rassegna italiana dedicata all'orientamento, con focus sull'innovazione e sull'economia del mare promossa, da Regione Liguria e organizzata da Alfa e Fiera di Genova. ‘Scopri il tuo talento – Costruisci il tuo futuro' è il titolo dell'edizione 2017 alla quale parteciperà anche la Regione Toscana, rappresentata dall'assessore all'istruzione Cristina Grieco.

"Per la Toscana – ha detto l'assessore Grieco – si tratta di un'occasione da cogliere al volo per presentare le nostre esperienze. Dagli ITS ed il loro collegamento con Industria 4.0 agli strumenti per mettere in sinergia il mondo della formazione con quello del lavoro, fino ai Laboratori del Sapere Scientifico. L'attenzione che da tempo la Regione sta dedicando al rapporto scuola-formazione-lavoro va nella direzione di ridurre la dispersione scolastica e supportare una scelta quanto più consapevole, da parte di famiglie e studenti, negli snodi cruciali di transizione tra scuola, formazione, università e mondo del lavoro. La partecipazione al salone di Genova sarà interessante per il confronto e la condivisione delle esperienze presentate da altre Regioni". La Toscana sarà ospite dello stand Tecnostruttura. Domani, mercoledì 15 novembre, dalle 10.30 alle 13.30, la Regione ha organizzato un incontro dal titolo ‘L'apprendistato nel Sistema Duale: le modalità di attuazione in Regione Toscana' e ITS e Industria 4.0: l'esperienza toscana, con presentazione delle attività legate alla digitalizzazione e innovazione nei settori dell'agricoltura, della pelletteria e della moda. Mentre il giorno dopo, il 16 novembre, dalle 15 alle 16, sarà illustrata l'azione regionale LSS, Laboratori del Sapere Scientifico, quale buona pratica nell'ambito dello sviluppo di competenze scientifico-matematiche nella scuola dell'obbligo attraverso l'uso delle nuove tecnologie e metodologie didattiche innovative. Sarà allestita una postazione nella quale l'Istituto Balducci di Pontassieve (delegata dalla capofila Liceo Agnoletti di Sesto Fiorentino) presenterà alcuni pr ototipi realizzati dagli studenti.

L'assessore Cristina Grieco inoltre prenderà parte ad altri incontri. Domani, 15 novembre, alle 15.30 al convegno ‘I tecnici del futuro, come Orientarsi', in Sala Libeccio, alle 20 alla ‘Notte dei Talenti' ed il giorno dopo, alle 15.30, al seminario dal titolo ‘Le professioni del mare', insieme al Ministro dell'istruzione, università e ricerca Valeria Fedeli.

Informazioni e programma