[Comunicato stampa Giunta regionale Liguria]
ATTIVITA’ ESTRATTIVE, REGIONE LIGURIA: PRONTA LA PRIMA MAPPA UNITARIA E OMOGENEA DELLE RISORSE MINERARIE DELLA LIGURIA

venerdì 19 gennaio 2018


ASSESSORE SCAJOLA: “ELEMENTO FONDAMENTALE PER LO SVILUPPO DEL SETTORE E LA CONOSCENZA DEL TERRITORIO”

 

GENOVA. È stata conclusa la redazione della prima mappa geologica e litologica della Liguria dal punto di vista delle risorse minerarie. Un passaggio fondamentale, realizzato grazie alla collaborazione della Facoltà di Geologia dell’Università di Genova, per avere una cartografia omogenea delle risorse del sottosuolo della Liguria. Sono state infatti analizzate ed elaborate le cartografie esistenti, che fino ad oggi, tutte raggruppate, non fornivano una visione d’insieme delle situazione litologica ed estrattiva della Liguria.
“Si tratta - afferma l’assessore alle Attività estrattive Marco Scajola - di un lavoro che avrà ripercussioni positive non solo sull’attività di cava: si tratta infatti di uno studio di tipo geologico e litologico che potrà fornire una preziosa base di lavoro per arricchire i dati a disposizione di altri settori con informazioni sull’assetto del territorio, sulle aree a rischio di frane, sulla natura dei terreni, tutti elementi significativi anche dal punto di vista dello sviluppo agricolo”.

Questa nuova mappatura costituirà uno degli elaborati base del nuovo piano territoriale regionale dell’attività di cava, e sarà importante per conoscere la localizzazione dei giacimenti presenti sul nostro territorio, pianificare il loro corretto utilizzo e sfruttamento ed effettuare scelte ragionevoli e consapevoli.
“Un passo avanti – conclude Scajola– per avere una visione chiara e omogenea delle risorse minerarie della regione. Un elemento fondamentale per lo sviluppo del settore e la conoscenza del territorio che consentirà di dare ulteriore slancio alla pianificazione e programmazione regionale del settore”.