[Comunicato stampa Giunta regionale Puglia]
ASSESSORE DI GIOIA E DIRETTORE NARDONE PRECISANO “NESSUN BOOM CASI XYLELLA IN PUGLIA”

mercoledì 4 aprile 2018


L’assessore all’Agricoltura Leonardo Di Gioia e il direttore del dipartimento Gianluca Nardone dichiarano: “Il servizio fitosanitario della Regione Puglia precisa che non esiste alcun boom di casi xylella, come dimostrano i dati. 

A febbraio 2018 è ripreso il monitoraggio da parte dell'ARIF, per completare la zona di contenimento e la zona indenne non concluse a dicembre 2017. 

L’ultimo aggiornamento disponibile è stato inviato al servizio nazionale e per suo tramite alla commissione europea, dà evidenza del monitoraggio al 23 marzo 2018. Nel complesso, la campagna 2017-18 ha riguardato 1.626 chilometri quadrati di territorio nelle fasce di contenimento e cuscinetto con il prelievo e l’analisi di campioni da 169.124 piante di cui 3.058  trovate infette. La situazione si è quindi modificata, ma non di molto, rispetto ai dati provvisori disponibili al 31 dicembre del 2017 i quali davano conto di 125.345 campioni analizzati e 2.980 piante infette. Come è facile verificare con i nuovi dati il tasso di piante infette sul totale delle ispezionate si è ridotto dal 2,3% all1,8%”.