[Comunicato stampa Giunta regionale Lombardia]
ACCORDO CONI-ATS VAL PADANA, ASSESSORE SPORT: NATA ALLEANZA PER PROMOZIONE STILI DI VITA SALUTARI

venerdì 18 maggio 2018


(Lnews - Milano, 18 mag) "Al via un progetto pilota grazie ai Gruppi di Cammino, per incentivare l'attivita' fisica e i corretti stili di vita come arma di prevenzione e mezzo di contrasto alle patologie croniche. L'attivita' motoria, sia essa semplice esercizio o sport, e' un portentoso farmaco naturale che previene e cura numerose patologie croniche migliorando significativamente la salute e la qualita' di vita di tutti i cittadini".

Lo ha detto l'assessore allo Sport e Giovani di Regione Lombardia alla presentazione dell'accordo firmato tra Coni e Ats Val Padana ed alla quale sono intervenuti l'assessore regionale al Welfare, Oreste Perri, presidente Coni Lombardia e Salvatore Mannino, direttore generale Ats Val Padana.

"La consapevolezza al riguardo continua a crescere, anche in ambito sportivo l'argomento e' sempre di piu' al centro dell'attenzione" ha continuato l'assessore regionale.

"Un corretto approccio allo sport terapico - ha rimarcato l'assessore - puo' consentire di guadagnare la posticipazione di molte malattie: bisogna promuovere l'attivita' fisica come prevenzione e cura della malattia e far capire che muoversi quotidianamente produce effetti positivi non solo sulla salute fisica ma anche psichica della persona, apportando un miglioramento dell'umore e dell'autostima del malato". (Lnews)