+T -T

[Comunicato stampa Giunta regionale Toscana]
Ferrovia Faentina e Val di Sieve, avanza lo stato di attuazione dei lavori

venerdì 8 giugno 2018

Scritto da Pamela Pucci, venerdì 8 giugno 2018 alle 10:19

FIRENZE - Soddisfazione generale per l'esito dell'incontro che si è tenuto tra la Regione Toscana rappresentata dall'assessore regionale alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli, i sindaci dei Comuni del Mugello e della Val di Sieve, RFI ed Anas per fare il punto sullo stato di attuazione di quanto previsto dal Protocollo per la riqualificazione della linea ferroviaria Faentina e della Val di Sieve, accordo per la realizzazione del quale lo scorso anno sono stati stanziati 47 milioni di euro dal ministero delle infrastrutture.

I partecipanti al vertice hanno convenuto sul fatto che l'attuazione del Protocollo sta andando avanti: nella stazione di Borgo San Lorenzo sono già in fase di installazione gli ascensori, altri lavori previsti sulla linea inizieranno entro il 2018, mentre sono già state individuate da Anas, RFI e Comuni delle soluzioni idonee a sostituire gli attuali passaggi a livello, per le quali adesso sarà necessario sviluppare la progettazione e procedere con le necessarie autorizzazioni.

"E' positivo - ha detto l'assessore Ceccarelli - vedere come i lavori previsti dal protocollo stiamo procedendo. Siamo già in fase attuativa. Le opere che saranno realizzate daranno risposte importanti, sia per quanto riguarda una maggiore sicurezza del traffico ferroviario, sia per quanto riguarda la fluidità del traffico veicolare".

Un nuovo incontro per aggiornare il monitoraggio dell'attuazione del Protocollo per la Faentina e la Val di Sieve sarà fissato a fine anno.