+T -T

[Comunicato stampa Giunta regionale Umbria]
formazione p.a., a settembre riprende l’attività di villa umbra con numerosi appuntamenti

venerdì 10 agosto 2018

(aun) - Perugia 10 ago. 018 – Numerosi i temi che saranno approfonditi nel piano formativo a catalogo predisposto per settembre dalla Scuola umbra di amministrazione pubblica, diretta da Alberto Naticchioni. Il primo appuntamento in calendario è per il 18 settembre con il seminario “Ccnl enti locali: costituzione e gestione del fondo salario accessorio”. Interverrà Roberto Mastrofini, avvocato e formatore esperto in Enti locali.

      Il 20 settembre si terrà il seminario “Le dichiarazioni fiscali 2018 per gli Enti pubblici. Il Modello 770”. Sotto la lente la dichiarazione annuale Modello 770 e la gestione fiscale, da parte del sostituto d’imposta, del rapporto di lavoro dipendente, parasubordinato ed autonomo. In aula Francesco Cuzzola, dottore commercialista, formatore su contabilità, bilancio e fiscalità per la P.A.; componente Commissione Nazionale Enti Locali e PA - Unione Nazionale Giovani Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili.

   Si intitola “Analisi dei fabbisogni formativi: comprendere e rilevare per valorizzare” il corso previsto per il 21 settembre. Interverrà Nicola Donti, esperto in gestione dei processi formativi, dinamiche comunicative e relazionali, master trainer in Programmazione Neuro Linguistica (PNL).

   E’ programmato per il 24 settembre il secondo appuntamento formativo rivolto agli amministratori comunali, soprattutto di recente nomina. Al centro della giornata formativa le policy che i Comuni devono adottare per attuare una effettiva ed efficace amministrazione digitale. Interverrà Donato A. Limone, professore di informatica giuridica e diritto dell’amministrazione digitale, Università degli studi di Roma, Unitelma Sapienza, e Presidente Andig (Associazione Docenti Informatica Giuridica e diritto dell'informatica).

   Si soffermerà su procedimento amministrativo e diritto di accesso il seminario organizzato per il 25 settembre. Al centro dell’incontro formativo la disciplina del nuovo accesso civico e il rapporto con il diritto alla trasparenza. Il corso illustrerà anche dal punto di vista pratico le modalità di esercizio delle tipologie di diritto di accesso previste dall’ordinamento giuridico italiano. Temi che saranno approfonditi da due relatori: Gaetano Potenza, avvocato, esperto in Diritto del Lavoro, Diritto Civile e Diritto Amministrativo; ed Oliviero Landi, avvocato, esperto in Diritto Amministrativo e Diritto Civile. Sarà richiesto l’accreditamento del corso all’Ordine degli Avvocati di Perugia.

Red/mc/nnn