[Comunicato stampa Giunta regionale Veneto]
LA REGIONE DEL VENETO ALLA 75. MOSTRA INTERNAZIONALE D’ARTE CINEMATOGRAFICA DI VENEZIA. ASSESSORE CORAZZARI: “UNA VETRINA MONDIALE PER IL NOSTRO TERRITORIO E LA SUA CULTURA”

martedì 28 agosto 2018


(AVN) – Venezia, 28 agosto 2018

Sarà anche quest’anno una presenza di qualità e di sostanza quella della Regione del Veneto alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, di cui domani si inaugurerà la 75. edizione.

“Il nostro spazio all’Hotel Excelsior del Lido – annuncia l’assessore regionale alla cultura, Cristiano Corazzari – continuerà a essere un luogo di incontro e di approfondimento dei temi proposti dalle pellicole in programma, offrendo, come sempre, uno spaccato del Veneto di ieri e di oggi. L’augurio è che questo luogo sappia attrarre un pubblico interessato, attento e curioso, composto da un crescente numero di giovani, ai quali rivolgo un particolare invito a partecipare alle nostre iniziative”.

“La Mostra – prosegue Corazzari – è anche un’imperdibile occasione per far conoscere e promuovere il “sistema veneto del cinema”, un insieme di imprese e professioni del settore audiovisivo, di case di produzione e di associazioni che valorizzano la cultura cinematografica: un patrimonio di esperienze e capacità riconosciute anche a livello internazionale”. 

Sono circa ottanta gli eventi in programma dal 29 agosto al 8 settembre 2018 nello Spazio Veneto. Tra questi si segnalano:

Giovedì 30 agosto, ore 13.30

presentazione del progetto europeo “ArTVision+. Promuovere lo sviluppo turistico attraverso il prisma della cultura”;

Sabato 1 settembre, ore 11.30

conferenza stampa “Le Ville Venete, emozioni da film”, a cura dell’Istituto Regionale Ville Venete-IRVV; intervengono l’assessore regionale alla cultura, Cristiano Corazzari, il direttore dell’IRVV, Franco Sensini, il produttore cinematografico, Simone Isola, il presidente della casa di produzione Except, Maurizio Vassallo, la direttrice dell’Ufficio scolastico regionale per il Veneto, Daniela Beltrame;

Domenica 2 settembre, ore 19.30

Eurimages: mandato e opportunità: presentazione del Fondo del Consiglio d’Europa per la co-produzione, la distribuzione, l’esposizione e la digitalizzazione delle opere europee; intervengono l’assessore regionale alla cultura, Cristiano Corazzari, il direttore generale de La Biennale di Venezia, Andrea Del Mercato, la direttrice dell’Ufficio di Venezia del Consiglio d’Europa, Luisella Pavan-Woolfe e il vice segretario esecutivo di Eurimages, Enrico Vannucci;

Lunedì 3 settembre, ore 19.30

presentazione del progetto Marco Polo. Arte, Musica e Cinema tra Oriente e Occidente, a cura di Blue Knowledge Association; intervengono Cristiano Corazzari, assessore regionale alla cultura, Monica Zampieri e Darya Garekani, Direzione del progetto Marco Polo,  Antonia Arslan, autrice del libro La strada di Smirne, Anahib Abad, regista, Homayoun Ershadi, attore, Paolo Piazza, coordinatore del progetto Marco Polo;

Martedì 4 settembre,

ore 15.00

presentazione dei progetti di promozione della cultura cinematografica della Regione del Veneto; decentramento della SIC - Settimana Internazionale della Critica, a cura della Regione del Veneto in collaborazione con AGIS-FICE e SNCCI (Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani); intervengono Cristiano Corazzari, assessore regionale alla cultura, Franco Montini, presidente del SNCCI, Giuseppe Ghigi, coordinatore del decentramento, Marco Sartore, segretario Unione Interregionale Triveneta AGIS - Delegazione FICE delle Tre Venezie;

ore 16.30

talk show Sport & Cinema. Un linguaggio universale per sognare, a cura dell’Associazione Vivere da Sportivi; intervengono Cristiano Corazzari, assessore regionale alla cultura, Monica Promontorio, presidente dell’Associazione Vivere da Sportivi, Michele Maffei, presidente AMOVA e campione olimpico di sciabola, Emanuele Blandamura, campione europeo di pesi medi di boxe, Fabrizio Pescatori, campione del mondo di nuoto di fondo, Moreno Argentin, campione del mondo di ciclismo su strada, Cinzia Mattiolo, psicologa dello sport, Marco Zuin, regista, Cosimo Tudisco, medico sportivo, prorettore dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata;

ore 19.30

Cinema e donne: le attività di Eurimages, presentazione delle attività promosse dal Fondo del Consiglio d’Europa a favore del cinema al femminile; intervengono Paolo Baratta, presidente de La Biennale di Venezia, Cristiano Corazzari, assessore regionale alla cultura, Luisella Pavan-Woolfe, direttrice dell’Ufficio di Venezia del Consiglio d’Europa, Enrico Vannucci, vice segretario esecutivo di Eurimages, Laura Delli Colli, presidente del SNGCI.

Si segnala, inoltre, l’iniziativa dedicata ai talenti femminili del cinema, “Le donne di Miu Miu Women’s Tales” progetto speciale, inserito ne “Le Giornate degli Autori”, in programma lunedì 3 settembre alle ore 11.00 e alle ore 15.30, martedì 4 settembre, alle ore 11.00.

Infine, si conferma anche quest’anno l’iniziativa “Sorsi di note”, appuntamento serale, dalle ore 19.00 in poi, nello Spazio Veneto all’Excelsior, con i giovani musicisti dei Conservatori del Veneto e la collaborazione del Consorzio di Tutela della Denominazione di Origine Controllata Prosecco e Consorzio Volontario per la Tutela dei Vini Euganei.

“La Mostra del Cinema di Venezia è una straordinaria vetrina mondiale – conclude Corazzari – che ci consente di presentare le tante eccellenze del Veneto, come i suoi prodotti o i suoi luoghi, che per la loro bellezza e unicità fanno del nostro territorio un set invidiabile. È attorno a un’idea di insieme di risorse materiali e immateriali che la Regione è impegnata nel sostegno alla produzione cinematografica, coinvolgendo le istituzioni locali e il mondo imprenditoriale, per valorizzare insieme il territorio veneto e la sua grande ricchezza culturale”.

Comunicato n. 1241 - 2018 (CULTURA) - E.V.

(in allegato il programma completo delle attività che si terranno nello Spazio Regione della 75. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia)

1241-2018---programma-Spazio-Regione-Veneto-a-75.a-Mostra-Cinema-Venezia.pdf