+T -T

[Comunicato stampa provincia autonoma di Bolzano]
Assistenza pomeridiana per i bambini in oltre 30 Comuni

giovedì 11 ottobre 2018

Famiglia -La Provincia eroga attraverso l’Agenzia per la famiglia circa 3 milioni di euro all’anno per l’assistenza pomeridiana dei bambini in oltre 30 Comuni.

In oltre 30 Comuni organizzazioni pubbliche e private offrono un’assistenza pomeridiana a bambini tra i 3 ed i 15 anni, per giovani con disabilità sino a 18 anni. L’Agenzia per la famiglia sostiene queste offerte di assistenza pomeridiana nel corso dell’anno scolastico erogando complessivamente circa 3 milioni di euro. La maggior parte di bambini è nella fascia d’età compresa tra 6 e 15 anni, mentre i giovani con disabilità che usufruiscono di quest’offerta sono oltre 30. L’assistenza pomeridiana viene svolta per lo più da personale qualificato ed il numero di famiglie che usufruisce di questo sostegno per conciliare gli impegni lavorativi con quelli famigliari è in costante crescita. Un ruolo importante nel coordinamento delle offerte viene svolto dai Comuni e dalle scuole. L’assistenza di norma deve assicurare una continuità minima di 3 mesi, almeno una volta la settimana per una durata minima di 2 ore. Secondo l’Agenzia per la famiglia l'assistenza extrascolastica ha ripercussioni positive sullo sviluppo dei giovani, sulla loro autostima, le competenze sociali e l’integrazione.

L’Agenzia si occupa anche del rilevamento della soddisfazione da parte delle famiglie e controlla anche la qualità dell’offerta. Il 75% dei costi del personale sostenuti dalle agenzie che offrono l’assistenza sono a carico dall’Agenzia per la famiglia, mentre questo sostegno raggiunge l’80% nel caso dell’assistenza di bambini disabili. Questi parametri aumentano del 5% nel caso in cui gli enti abbiano la certificazione audit famiglia&lavoro. L’offerta di assistenza pomeridiana viene organizzata da Comuni, distretti scolastici, cooperative sociali, associazioni sportive, culturali, per il tempo libero e giovanili che offrono anche tutte le informazioni alle famiglie.