[Comunicato stampa Giunta regionale Veneto]
TEATRO: NASCE IN VENETO IL PRIMO PERCORSO FORMATIVO PER IL MESTIERE DI ATTORE

martedì 23 ottobre 2018


Conferenza stampa mercoledì 24 ottobre, ore 12
Padova, Ridotto del teatro Verdi, via Livello 32

(AVN) Venezia, 23 ottobre 2018

Domani, mercoledì 24 ottobre, alle ore 12, l’assessore regionale alla formazione e al lavoro Elena Donazzan presenterà al Ridotto del Teatro Verdi di Padova la prima esperienza in Italia di percorso formativo completo per il mestiere di attore.  L’esperienza di teatro-scuola è il frutto di un accordo di programma tra Regione Veneto e Teatro stabile del Veneto, in collaborazione con l’Accademia teatrale veneta.

“La scuola teatrale regionale che partirà a novembre e l’intero progetto di formazione e lavoro teatrale – sottolinea l’assessore – rappresenta un’esperienza unica in Italia che, per la prima volta, mette a sistema in una sola Regione l’intero ciclo formativo legato al mestiere dell’attore. Per farlo abbiamo attivato una serie di interventi finalizzati ad innalzare le conoscenze e competenze delle persone, avvalendoci di strumenti efficaci e sperimentando nuove strade, come l’accordo di programma tra enti, strumento diretto che garantirà il miglior uso delle risorse comunitarie messe a disposizione dal Fondo sociale europeo”.

“In un’area e in un contesto storico in cui i consumi culturali sono in crescita, con un significativo incremento anche della spesa per gli spettacoli teatrali -  aggiunge l’assessore - sostenere azioni formative funzionali alla crescita culturale e a favorire l’occupazione qualificata di professioni artistiche nell’ambito dello spettacolo dal vivo rappresenta un investimento sociale ed occupazionale di alto profilo e con ampie prospettive”.

Domani, alla presentazione a Padova dell’iniziativa veneta battezzata “TeSeO” (Teatro Scuola e Occupazione), interverranno

  • Elena Donazzan, assessore regionale alla formazione e al lavoro
  • Giampiero Beltotto, presidente del Teatro Stabile del Veneto
  •  

    La  presenza Tua e della Tua testata sarà particolarmente gradita

     

    Comunicato nr. 1604/2018 (FORMAZIONE/FSE)