+T -T

[Comunicato stampa Giunta regionale Toscana]
Employers' day, Grieco: "Con l'Arti puntiamo ad implementare le opportunità di lavoro"

martedì 6 novembre 2018

Scritto da Marco Ceccarini, martedì 6 novembre 2018

FIRENZE – Anche quest'anno la Regione Toscana partecipa all'Employers' day, l'iniziativa lanciata da Pes network, la Rete europea dei servizi pubblici per l'impiego, per favorire l'incontro tra i servizi pubblici per l'impiego ed i datori di lavoro.
La terza edizione, che ha preso avvio ieri, lunedì 5 novembre, si concluderà venerdì prossimo, 9 novembre, e si svolgerà in contemporanea con la European vocational skills week dedicata all'istruzione e alla formazione professionale, in partnership con la rete Eures.

L'Italian employers' day, coordinato dall'Anpal, l'agenzia nazionale per il lavoro, quest'anno ha come temi centrali l'innovazione, la trasformazione del lavoro e le competenze digitali. In Toscana le iniziative sono attivate dall'Arti, la nuova agenzia regionale toscana per l'impiego, che dallo scorso 28 giugno gestisce la rete regionale dei centri per l'impiego.
Come nelle edizioni passate, anche quest'anno nei vari territori vengono organizzate oltre cento iniziative (seminari, workshop, recruitment day, job cafè, servizi dedicati) che coinvolgono tutti i centri per l'impiego. Sono previste specifiche giornate dedicate all'incontro con le molte aziende partecipanti al fine di far entrare in contatto con queste i potenziali candidati per i profili professionali ricercati.

"E' un'occasione importante per presentare il nostro nuovo modello organizzativo dei servizi per il lavoro, che ha preso avvio con la nascita della nuova agenzia toscana per l'impiego", afferma l'assessore regionale ad Istruzione, formazione e lavoro, Cristina Grieco. "L'obiettivo prioritario dell'Arti è quello di garantire la continuità di erogazione dei servizi, consolidare tutta la gamma di prestazioni previste dalle normative nazionali e regionali, al tempo stesso puntare al miglioramento quantitativo e qualitativo dei servizi, affinché i centri per l'impiego siano in grado di far fronte a una domanda molto elevata di prestazioni, alla complessità delle esigenze, delle situazioni personali e di contesto delle persone disoccupate che vi si rivolgono, nonché ai fabbisogni di personale espressi dalle imprese".
Tra i propri ambiti strategici di intervento, l'Arti ha anche l'ulteriore qualificazione dei servizi erogati alle imprese, per supportare le aziende nell'analisi dei fabbisogni professionali e nella ricerca di candidati tramite attività di preselezione e selezione, nonché per offrire servizi di consulenza sulla normativa sul lavoro, su incentivi ed agevolazioni per le assunzioni.
Con riferimento ai servizi di consulenza alle imprese sono previsti anche una serie di webseminar, organizzati dagli uffici della Regione Toscana, su temi quali le agevolazioni alle assunzioni e la normativa nazionale, sulle opportunità dell'apprendistato duale, sui bandi per la formazione nell'era di Industria 4.0 e sugli strumenti per la formazione on-line tramite la piattaforma regionale e-learning Trio.

Nell'ambito degli eventi targati Employers' day, è confermata la collaborazione con la rete Eures. Sono svariati gli appuntamenti organizzati dai consulenti e dagli assistenti della Regione con la finalità di far conoscere i servizi offerti a lavoratori e imprese e le opportunità che offre per il lavoro e il tirocinio all'estero.
La partecipazione ad Employers' day, infine, serve anche per dare informazioni sul progetto Giovanisì e per presentare le opportunità offerte dalla Regione a favore dell'autonomia dei giovani.
Il calendario delle iniziative territoriali è in costante aggiornamento, con appuntamenti che, su indicazione diell'Anpal, potranno svolgersi anche dopo il 9 novembre, fino a dicembre 2018.

Il comunicato stampa su Employers' day dell'agenzia nazionale del lavoro Anpal