[Comunicato stampa provincia autonoma di Bolzano]
Regione, finanziato lo sportello consumatori trentino

venerdì 16 novembre 2018


Giunta regionale -La Giunta regionale ha approvato il finanziamento dello sportello consumatori di Trento e un progetto destinato ai giovani.

La Giunta regionale, su proposta del vicepresidente Ugo Rossi, ha approvato un finanziamento di 36.000 euro alla Provincia Autonoma di Trento per il progetto “Sportello europeo dei consumatori (SEC). In regione è operativo da tempo il Centro europeo consumatori Bolzano, riconosciuto dal 2007 ad oggi dalla Commissione europea quale centro ufficiale per l’Italia e quale antenna del CEC di Roma. Il SEC di Trento, attraverso il finanziamento semestrale ottenuto, opererà in stretta collaborazione con il centro di Bolzano "con l’obiettivo - si legge nella delibera - di garantire e migliorare la tutela della salute e della sicurezza dei consumatori, per promuovere l’educazione e la formazione consumeristica e offrire informazioni preventive nonché assistenza giuridica".

La Giunta regionale ha inoltre deciso di continuare a finanziare (per un importo di 13.500 euro) il progetto “La tutela del consumatore fa scuola in Europa” che viene realizzato dal Centro tutela dei consumatori e utenti di Bolzano in collaborazione con lo Sportello europeo dei consumatori (SEC) di Trento. Il progetto si articola in circa 30  incontri formativi con una media di 20 partecipanti  e prevede discussioni e workshop rivolti a ragazzi e ragazze di età compresa tra i 13 e i 18 anni residenti in provincia di Trento. Negli incontri si affrontano tematiche che spaziano dalla tutela legale del consumatore, in Italia e nell’Unione Europea, al diritto alla riservatezza e sicurezza dei dati personali, alle opportunità ed insidie di Internet e dell’e-commerce, alle promesse della pubblicità, alla verifica e al confronto tra le diverse offerte.