+T -T

[Comunicato stampa Giunta regionale Puglia]
Gestione delle acque e risanamento ambientale: Regione Puglia e USR attivano un percorso di studi o dedicato

mercoledì 28 novembre 2018

L’Assessorato all’Istruzione della Regione Puglia, guidato da Sebastiano Leo, e l’Ufficio Scolastico regionale, diretto da Anna Cammalleri, hanno firmato un protocollo d’intesa finalizzato all’attivazione- a partire dall’anno scolastico 2019/2020- del percorso di studi professionale ad indirizzo “Gestione delle acque e risanamento ambientale”, valorizzando gli aspetti che lo caratterizzano in relazione agli specifici bisogni territoriali. In Puglia esistono molteplici situazioni di emergenza legata alla gestione delle acque, dovuta alla natura carsica dei terreni, alle modeste precipitazioni e, conseguentemente, alla mancanza di corsi d’acqua adeguati all’approvvigionamento idrico della popolazione esistente.

 Da qui la necessità di attivare un percorso di studi dedicato, in vista delle ricadute in termini di potenziale fabbisogno occupazionale legato allo sviluppo dei servizi ambientali. Il protocollo stabilisce anche che sarà attivato un percorso di studi per ogni provincia, all’interno delle istituzioni scolastiche richiedenti.