[Comunicato stampa Giunta regionale Lombardia]
SANITÀ. FONTANA: ACCORDO GOVERNO/REGIONI BUON INIZIO PER NUOVO PATTO SALUTE

sabato 1 dicembre 2018


(LNews - Milano, 01 dic) "L'accordo raggiunto, questa mattina, a Roma, tra il sottosegretario alla Presidenza de Consiglio dei Ministri Giancarlo Giorgetti, il ministro della Salute, Giulia Grillo, e la Conferenza delle Regioni è un buon inizio in vista della stipula del nuovo Patto della Salute".

Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, commentando l'accordo Governo-Regioni, in materia di Sanità, in prospettiva all'approvazione della legge di Bilancio 2019, siglato, questa mattina, a Roma.

INCREMENTO DI 2 MILIARDI PER EDILIZIA SANITARIA - "L'accordo, tra gli altri provvedimenti - ha spiegato il governatore - sancisce l'incremento di ulteriori 2 miliardi di euro per l'edilizia sanitaria, rispetto ai 2 già previsti nel bilancio in approvazione. In questo modo il fondo per gli investimenti nelle strutture ospedaliere, che da anni era fermo a 24 miliardi, passa a 28. Il riparto si tradurrà per Regione Lombardia in circa 700 milioni di euro. Una cifra che ci consentirà di continuare a migliorare la nostra offerta sanitaria".

"Non meno importante - ha concluso Fontana - è la parte dell'accordo che riguarda lo stanziamento delle risorse per la riduzione delle liste d'attesa che passa da 150 a 350 milioni da suddividersi nel prossimo triennio". (LNews)

 

dvd