[Comunicato stampa Giunta regionale Trentino Alto Adige]
La Giunta su Villamontagna: comportamenti inaccettabili

martedì 11 dicembre 2018


Disposizione ad Itea per verificare la posizione dei presunti responsabili

Fermo restando che spetta alle forze dell’ordine il compito di ricostruire i fatti e individuare i responsabili, dalla Giunta provinciale di Trento arriva la ferma condanna delle aggressioni che si sono verificate in un bar di Villamontagna dove il titolare ed un avventore hanno dovuto ricorrere alle cure mediche dopo essere stati presi di mira da un gruppo di giovani che secondo le testimonianze erano in evidente stato di alterazione.

“Sono in corso accertamenti anche da parte nostra - comunica l’assessore Stefania Segnana - ed abbiamo dato disposizioni ad Itea di verificare quali provvedimenti è possibile adottare allo stato attuale, qualora fosse confermato che la responsabilità di questi comportamenti violenti sia in capo a persone che stanno beneficiando di un alloggio pubblico. Non è accettabile - aggiunge la rappresentante dell’Esecutivo provinciale - che, con azioni del genere, pochi individui sperperino quel patrimonio fatto di solidarietà e capacità di convivenza nel rispetto delle regole che è sempre stata la ricchezza del Trentino”.