MANOVRA: PROVINCIA BOLZANO RICORRE ALLA CONSULTA

lunedì 13 febbraio 2012



ZCZC2934/SXR
OBZ52802
R POL S41 QBJC

   (ANSA) - BOLZANO, 13 FEB - La Provincia autonoma di Bolzano
sollevera' ricorso davanti alla Corte Costituzionale su alcuni
punti della manovra economica del governo Monti.
   Come ha spiegato il presidente Luis Durnwalder, uno dei
rilievi e' sulla riserva all'erario di quanto spetterebbe a
Bolzano in ragione di alcuni aumenti del prelievo fiscale. Le
speciali leggi autonomistiche - ha sottolineato - riservano
infatti alla Provincia autonoma il 90% di quanto riscosso in
loco. I rilievi poi riguardano l'Imu, il taglio apportato ai
bilanci delle autonomie speciali ed il numero dei componenti dei
Cda delle societa' partecipate.
   Bolzano, inoltre, ha deciso di ricorrere alla Consulta in
merito ad alcuni controlli della Corte dei Conti sull'attivita'
dei comuni. (ANSA).

     TT/IV
13-FEB-12 13:45 NNN