REGIONI: SPACCA, SIAMO DI FRONTE A CRISI ANGOSCIOSA

martedì 21 maggio 2013



ZCZC1373/SXR
OAN06283
R REG S43 QBKM

CON LEGISLATURA SI CHIUDERA' UN CICLO PER LE REGIONI
(ANSA) - ANCONA, 21 MAG - ''Il presidente della Repubblica
ieri ha usato l'espressione 'crisi angosciosa, che ben si adatta
alla situazione che tutte le regioni dovranno affrontare''.
Cosi' il presidente della Regione Marche Gian Mario Spacca ha
aperto la sua comunicazione sulla verifica
politico-programmatica, di fatto conclusa ieri.
Nella comunicazione Spacca ha illustrato la revisione del
programma di governo che portera' la Regione Marche sino alla
fine della legislatura. Una fine - ha sottolineato - che
coincidera' con ''quella di un ciclo con la ridefinizione delle
Regioni, dei loro confini geografici, degli articoli della
Costituzioni che definiscono le loro competenze''. (ANSA).

ME
21-MAG-13 11:14 NNN
ZCZC1381/SXR
OAN05382
R REG S43 QBKM
REGIONI: SPACCA, RINNOVATO PATTO TRA MODERATI E PROGRESSISTI
PRESIDENTE ILLUSTRA IN AULA DOCUMENTO DI FINE VERIFICA
(ANSA) - ANCONA, 21 MAG - Il presidente della Regione Marche
e i partiti che compongono la maggioranza regionale (Pd, Udc,
Verdi, Cd, Dc, Idv, Psi, Re) riaffermano ''la centralita' e le
ragioni profonde di un progetto per le Marche di nuovo
riformismo, basato su un rinnovato patto tra moderati e
progressisti, aperto ai mondi vitali della comunita' regionale,
per affrontare il durissimo contesto economico e sociale,
nazionale e internazionale''. E' quanto afferma il documento
programmatico proposto dal governatore Gian Mario Spacca e
sottoscritto dai segretari e capigruppo dei partiti
dell'alleanza a conclusione della verifica
politico-programmatica.
Il documento viene illustrato stamani dal presidente al
consiglio regionale. Spacca e i responsabili regionali delle
forze politiche dell'alleanza, ''esprimono la piena valutazione
positiva sull'azione di governo regionale svolta nella prima
parte della legislatura''.
(ANSA).

MOR-ME
21-MAG-13 11:15 NNN
ZCZC1396/SXR
OAN05456
R REG S43 QBKM
REGIONI:SPACCA,SCENARIO CRISI DRAMMATICO,'TEMPESTA PERFETTA'
TAGLI NAZIONALI PER 1,3 MLD. CONTINUA SOSTEGNO FAMIGLIE E PMI
(ANSA) - ANCONA, 21 MAG - L'alleanza di centrosinistra che
governa le Marche si impegna ''anche nella fase finale della
legislatura per il sostegno dell'azione di governo e per il
rilancio del lavoro, della crescita e della coesione sociale,
con il rafforzamento del dialogo con i territori e le comunita'
locali''. Lo dice il documento sottoscritto dai partiti dopo la
verifica politico-programmatica, e che il presidente della
giunta Gian Mario Spacca ha presentato oggi all'Assemblea
legislativa.
L'obiettivo di questa parta finale della legislatura, ''e' di
continuare ad offrire, come fatto finora, risposte di governo
efficaci a lavoratori e piccole imprese, cittadini e famiglie,
anche in uno scenario drammatico di 'tempesta perfetta'
caratterizzato da tagli nazionali strutturali e duraturi della
spending review (-1,3 miliardi di euro per le Marche nel
triennio 2012-2015), che potranno attenuarsi solo con un
radicale riorientamento delle politiche di rigore della Ue''.
Pesano inoltre ''una recessione internazionale che prosegue
ormai da 5 anni, che non ha precedenti dalla seconda guerra
mondiale per profondita' e drammatiche conseguenze sociali, e
che per l'Italia rischia di protrarsi in modo ancora piu'
incisivo rispetto al resto dei Paesi dell'area euro''.
La maggioranza ritiene prioritario ''affrontare questo
scenario caratterizzato sia da un piano inclinato di contrazione
strutturale delle risorse disponibili, sia da processi di
cambiamento sempre piu' veloci, con scelte e comportamenti
autenticamente innovativi e riformisti, per tutelare e garantire
gli stessi diritti a ogni cittadino delle Marche, annullando
privilegi e rendite di posizione, di settore o di categoria''.
Lavoro, crescita e Pmi; sanita' e coesione sociale; ambiente e
organizzazione dell'ente Regione sono le ''priorita'
principali'' del programma di governo di fine legislatura.
(ANSA).

MOR-ME
21-MAG-13 11:16 NNN