Fvg: Serracchiani, abbiamo crediti dallo Stato per 70 mln

lunedì 27 maggio 2013



ZCZC
ASC0264 1 REG 0 R01 / LK XX ! 1 X


(ASCA) - Trieste, 27 mag - ''La nostra Regione avanza crediti
dallo Stato per un importo pari a circa 70 milioni di euro''.
Lo ha evidenziato oggi a Roma la presidente della Regione
autonoma Friuli Venezia Giulia Debora Serracchiani,
intervenendo all'incontro richiesto dalla Conferenza delle
Regioni al presidente del Consiglio Enrico Letta per parlare
di crescita, ammortizzatori sociali, patto per la salute,
fondi strutturali e riforme istituzionali.
''Il Friuli Venezia Giulia e' fuori dal Sistema sanitario
nazionale - ha spiegato Serracchiani - e, a differenza delle
Regioni ordinarie che ricevono con il contributo dal SSN i
saldi relativi alla mobilita' sanitaria, noi li riceviamo
attraverso partite di giro dal ministero dell'Economia e
Finanze. Nel corso degli anni si sono accumulati crediti che
devono ancora essere rimborsati dallo Stato e dunque - ha
sottolineato - li ho richiamati in sede appropriata al
presidente del Consiglio''.
Esprimendo ''preoccupazione per l'ipotesi di introduzione di
nuovi ticket sulle prestazioni sanitarie e per il mancato
finanziamento del fondo 2013 per l'edilizia sanitaria, che
penalizzerebbe anche la nostra Regione'', Serracchiani ha
tuttavia ''apprezzato la volonta' del Governo di coinvolgere
le Regioni nel percorso di uscita dalla crisi, perche'
bisogna che tutte siano responsabilizzate e partecipino in
modo equo''.
fdm/mau/bra
271649 MAG 13

NNNN