DESTINAZIONE ITALIA: DA TARIFFE ELETTRICHE A INCENTIVI PMI, LE MISURE/IL PUNTO

mercoledì 19 febbraio 2014



ZCZC
ADN1509 5 ECO 0 ADN ECO NAZ


DE VINCENTI, IMPORTANTE PER AGGANCIARE LA RIPRESA

Roma, 19 feb. (Adnkronos) - Contenimento delle tariffe
elettriche, internazionalizzazione delle imprese, agevolazioni per le
pmi, contrasto del lavoro sommerso e irregolare, risorse per l'Expo
2015. Sono alcune delle principali misure contenute nel decreto legge
Destinazione Italia, che con il via libera di palazzo Madama
diventera' legge. Dal provvedimento scompare il capitolo piu' pesante:
l'articolo 8 con le norme per contenere i costi dell'Rc auto (materia
che il governo Letta aveva annunciato di voler trattare in un apposito
ddl). Il decreto legge ottiene il via libera sul filo di lama, due
giorni prima della sua decadenza, ed si salva dai provvedimenti
considerati a rischio, a causa della crisi di governo.

Il decreto legge, afferma il sottosegretario al ministero dello
Sviluppo economico, Claudio De Vincenti, chiudendo la discussione
generale nell'aula di palazzo Madama, rappresenta un ''provvedimento
importante per agganciare la ripresa e irrobustire le capacita' di
ripresa economica dell'Italia. Destinazione Italia, aggiunge De
Vincenti, ''e' fortemente atteso dalle imprese, dai lavoratori e dalle
forze sociali del nostro paese''. Ecco di seguito le misure contenute
nel decreto legge.

TARIFFE ENERGIA: Con l'obiettivo di ridurre i prezzi per
l'energia elettrica, l'Autorita' dovra' aggiornare i criteri per la
determinazione dei prezzi di riferimento dell'elettricita' per i
clienti in regime di maggior tutela. Entro 90 giorni dalla data di
entrata in vigore del decreto legge dovra' provvedere alla revisione
dei criteri e a fornire un indirizzo di criteri da seguire. (segue)

(Red/Ct/Adnkronos)
19-FEB-14 19:39

NNNN
ZCZC
ADN1510 5 ECO 0 ADN ECO NAZ

DESTINAZIONE ITALIA: DA TARIFFE ELETTRICHE A INCENTIVI PMI, LE MISURE/IL PUNTO (2) =

(Adnkronos) - LAVORO: Vengono introdotte delle misure che da un
lato puntano al contrasto del lavoro sommerso e irregolare e
dall'altro lato intendono rafforzare la tutela della salute e della
sicurezza nei luoghi di lavoro.

LETTURA: Per favorire la diffusione della lettura viene attivato
un credito d'imposta per l'acquisto di libri, anche in formato
digitale, per gli esercizi commerciali che effettuano la vendita dei
libri al dettaglio.

TRIBUNALI AD HOC: E' prevista la concentrazione in capo ad
alcuni tribunali specializzati, di una serie di controversie civili
che coinvolgono societa' con sede all'estero.

CRISI AZIENDALI: Le agevolazioni tributarie in favore delle
cooperative vengono estese, stabilendo che non concorrono a formare la
base imponibile dell'imposta sostitutiva tutti i finanziamenti erogati
dalle societa' finanziarie.

CREDITO PMI: Sono previste misure per immettere liquidita' nel
sistema imprenditoriale e, in particolare, per alimentare i canali di
finanziamento delle Pmi. Viene stabilita una complessiva riforma della
disciplina delle cartolarizzazioni, estendendo le norme in materia
anche alle operazioni aventi ad oggetto obbligazioni (e titoli
similari) sottoscritti dalle societa' veicolo. (segue)

(Red/Ct/Adnkronos)
19-FEB-14 19:39

NNNN
ZCZC
ADN1511 5 ECO 0 ADN ECO NAZ

DESTINAZIONE ITALIA: DA TARIFFE ELETTRICHE A INCENTIVI PMI, LE MISURE/IL PUNTO (3) =

(Adnkronos) - EXPO 2015: Sono diverse le norme messe in campo
per l'esposizione che si terra' il prossimo anno. Viene istituito un
commissario unico delegato del governo, che sara' dotato di specifici
poteri di governo. I fondi in scadenza nel 2013, destinati all'Expo,
vengono revocati e riassegnati. Viene prorogato a fine anno il termine
entro cui dovra' essere stipulato il contratto per la linea M4 della
metropolitana di Milano.

TAV: Vengono stanziati 7 milioni di euro, nel biennio 2014-2015,
per indennizzare le imprese impegnate nel programma di infrastrutture
strategiche, che hanno subito danni commessi al fine di ostacolare o
rallentare l'ordinaria esecuzione delle attivita' di cantiere.

METROPOLITANA NAPOLI: Il comune di Napoli potra' contrarre mutui
per il perfezionamento dei finanziamenti di propria competenza
necessari per la realizzazione della linea 1 della metropolitana.
L'autorizzazione viene data in deroga alla procedura di riequilibrio
finanziario a cui e' sottoposto l'ente.

TRENI CAMPANIA: Vengono destinati 5 mln di euro per l'acquisto
di materiale rotabile, al fine di garantir la funzionalita' del
contratto di servizio ferroviario nella regione Campania, per il
biennio 2014-2015.

APPALTI: Vengono introdotte disposizioni finalizzate a garantire
la prosecuzione dei contratti di appalto e subappalto, che prevedono
il pagamento diretto dell'importo dovuto per le prestazioni eseguite.
Le norme di svincolo delle garanzie di buona esecuzione, viene estesa
a tutti i contratti che hanno ad oggetto opere pubbliche. (segue)

(Red/Ct/Adnkronos)
19-FEB-14 19:39

NNNN
ZCZC
ADN1512 5 ECO 0 ADN ECO NAZ

DESTINAZIONE ITALIA: DA TARIFFE ELETTRICHE A INCENTIVI PMI, LE MISURE/IL PUNTO (4) =

(Adnkronos) - AEROPORTI: I gestori di aeroporti dovranno
introdurre delle procedure concorrenziali, per la scelta dei vettori
ai quelli erogare contributi, sussidi o altre forme di emolumento per
lo sviluppo delle rotte e la successiva verifica da parte dell'Enac.

INCENTIVI PMI GIOVANI E DONNE: Riforma della disciplina degli
incentivi all'autoimprenditorialita', attraverso interventi che
puntano a migliorare l'accesso al credito per le piccole imprese dei
giovani e delle donne. Gli incentivi, che sono applicabili su tutto il
territorio, consistono nella concessione di mutui agevolati per gli
investimenti, a tasso zero, per una durata massima di otto anni e un
importo non superiore al 75% della spesa. Possono beneficiare delle
agevolazioni le imprese costituite da non piu' di 12 mesi, con meno di
50 dipendenti e con un fatturato non superiore a 10 mln.

AREE CRISI INDUSTRIALE: Vengono modificati i criteri di
individuazione delle aree di crisi industriale complessa, che potra'
essere riconosciuta dal ministero dello Sviluppo economico, senza la
necessita' di presentazione dell'istanza da parte della regione in cui
si trova la zona interessata dalla riconversione produttiva.

RICERCA E SVILUPPO:Credito d'imposta per le attivita' di ricerca
e sviluppo, per un limite massimo di 600 mln di euro nel triennio
2014-2016. E' previsto un credito d'imposta pari al 50% delle spese
sostenute dalle aziende, rispetto all'anno precedente, fino a un
massimo di 2,5 mln di euro per impresa (la spesa minima e' di 50.000
euro). (segue)

(Red/Ct/Adnkronos)
19-FEB-14 19:39

NNNN
ZCZC
ADN1513 5 ECO 0 ADN ECO NAZ

DESTINAZIONE ITALIA: DA TARIFFE ELETTRICHE A INCENTIVI PMI, LE MISURE/IL PUNTO (5) =

(Adnkronos) - BONIFICA SITI: Per la realizzazione delle
bonificazione dei siti di interesse nazionale e' prevista la stipula
di accordi di programma per l'attuazione di progetti integrati di
messa in sicurezza o bonifica e di riconversione industriale. E'
previsto un credito d'imposta per le aziende che sottoscrivono gli
accordi, a fronte dell'acquisto di nuovi beni strumentali. Per
accelerare l'attuazione di interventi di bonifica in siti contaminati
di interesse nazionale d Crotone e di Brescia Caffaro, e' prevista la
nomina di due commissari straordinari.

PORTO TORINO: Misure per l'area di crisi industriale del porto
di Trieste, che dovranno essere attuate da un apposito commissario
straordinario che dovra' essere individuato dal presidente della
regione Friuli Venezia Giulia.

SULCIS: E' previsto un'incentivo per convertire la centrale a
carbone, da trasformare in una centrale elettrica a stoccaggio di
anidride carbonica.

SOSTEGNO INTERNAZIONALIZZAZIONE: e risorse a favore del sostegno
all'internazionalizzazione delle imprese vengono rinforzate di 22,6
mln di euro nel 2014. Le risorse dovranno essere destinate, in
particolare, alle pmi e il Mise dovra' pubblicare sul web il bilancio
del Fondo destinato alla promozione dell'internazionalizzazione (a
partire dal 30 giugno 2014).

UFFICI DOGANALI: L'orario di apertura degli uffici doganali
frontalieri sono aperte 24 ore su 24, per i controlli e le formalita'
relative al traffico passeggeri o su mezzi di trasporto che circolano
vuoti e con merci in regime doganale di transito.

EXTRACOMUNITARI E RICERCA: Per gli extracomunitari impegnati in
attivita' di ricerca saranno individuate forme di agevolazione della
trattazione delle domande di visto di ingresso e di permesso di
soggiorno connesse con start-up innovative, con iniziative di
investimento, di ricerca o di mecenatismo. (segue)

(Red/Ct/Adnkronos)
19-FEB-14 19:39

NNNN
ZCZC
ADN1514 5 ECO 0 ADN ECO NAZ

DESTINAZIONE ITALIA: DA TARIFFE ELETTRICHE A INCENTIVI PMI, LE MISURE/IL PUNTO (6) =

(Adnkronos) - MADE ITALY: Nei progetti e nelle attivita' di
sostegno all'internazionalizzazione delle imprese italiane dovranno
essere coinvolte, dove possibile, le comunita' d'origine italiana
presenti all'estero (in particolare il Com.It.Es e il Consiglio
generale degli italiani all'estero). Con un'altra norma la societa'
Finest viene autorizzata a operare nei paesi del Mediterraneo.

TURISMO: Vengono introdotte norme per favorire la dotazione di
beni storici, culturali e per migliorare l'attivita' turistica. E'
previsto un finanziamento massimo fino a 500 milioni di euro, per
progetti presentati dai comuni

DIGITALIZZAZIONE PMI: Misure per favorire la digitalizzazione e
la connettivita' delle pmi, attraverso l'accesso ai finanziamenti a
fondo perduto tramite voucher di importo non superiore a 10.000 euro.
E' prevista inoltre una detrazione del 65% dell'imposta lorda, per le
spese rimaste a carico delle imprese, fino a un valore massimo di
20.000 euro.

DIGITALE TERRESTRE: L'Autorita' per le garanzie nelle
comunicazioni dovra' avviare le procedure per escludere dalla
pianificazione delle frequenze per il servizio televisivo digitale
terrestre le frequenze riconosciute a livello internazionale, ed
utilizzate dai paesi confinanti, pianificate ed assegnate a operatori
di rete televisivi in Italia e oggetto di situazioni interferenziali.

(Red/Ct/Adnkronos)
19-FEB-14 19:39

NNNN