L.Stabilita': Chiamparino, no scontro ma costi standard per tutti

giovedì 30 ottobre 2014



ZCZC
AGI0454 3 POL 0 R01 /


(AGI) - Roma, 30 ott. - "Non abbiamo mai cercato lo scontro con il
governo, abbiamo sempre cercato il confronto". Cosi' il presidente
della Conferenza delle Regioni, Sergio Chiamparino, a margine della
Conferenza Stato-Regioni sulla legge di Stabilita'.
La proposta delle Regioni, ha spiegato, "parte dalla
disponibilita' a concorrere ai saldi della finanziaria per consentire
che la manovra vada in porto e che si arricchisca di proposte che
puntano a introdurre i costi standard in tutti i campi, e per tutti i
livelli istituzionali. Per le Regioni certamente, ma anche per i
ministeri".
Chiamparino e' tornato infine ad auspicare l'apertura di un
tavolo tecnico "che consenta di approfondire la nostra scaletta di
proposte e poi di poterle condividere in sede politica in tempi utili
per il dibattito parlamentare sull'approvazione della legge di
Stabilita'". (AGI)
Fri
301520 OTT 14

NNNN