Regione: bilancio passa in commissione, ora incognita aula

martedì 21 gennaio 2020



ZCZC7013/SXR
OAO66383_SXR_QBKA
R REG S56 QBKA

Accordo lascia aperto spiraglio per nuovo governo
   (ANSA) - AOSTA, 21 GEN - Con quattro voti a favore (Stella
alpina, Uv, Uvp e misto), due contrari (Lega e Vdalibra) e
un'astensione (M5S) la seconda commissione del Consiglio Valle
ha approvato il bilancio di previsione della Regione Valle
d'Aosta, ora in esercizio provvisorio, e i disegni di legge
collegati. L'intesa è stata trovata al termine di una giornata
ad alta tensione. Il documento contabile sarà portato in aula -
dove la maggioranza rischia di non avere i 18 voti necessari
all'approvazione - già la prossima settimana.
   Tra le novità si segnala l'introduzione di un "doppio canale"
- Finaosta o banche - per l'erogazione dei mutui casa. L'accordo
lascia anche aperto uno spiraglio per la formazione di un nuovo
governo: la discussione del bilancio in aula sarà il test di
possibile convergenze per evitare il ritorno alle urne.   
(ANSA).

     MZ
21-GEN-20 17:13 NNN