Documento della Conferenza delle Regioni del 3 agosto

+T -T

Banda larga: serve un percorso rapido ma approfondito di confronto

La richiesta è contenuta in un ordine del giorno

(Regioni.it 3218 - 07/08/2017) La Conferenza delle Regioni, nella riunione del 3 agosto, ha licenziato un ordine del giorno relativo alle decisioni assunte dal Comitato per la diffusione della Banda Ultralarga (Cobul) il 28 luglio sulla II fase del piano nazionale Banda Ultra Larga in vista della riunione  dl Cipe che affronterà tale questione.
L'odg è stato poi inviato dal Presidente Stefano Bonaccini al ministro petr la coesione territoriale e il mezzogiorno, Claudio De Vincenti.
Si riporta di seguito il testo integrale pubblicato anche sul portale www.regioni.it (Sezaiomne "Conferenze").
Ordine del giorno sulla fase II del piano banda ultra larga
La Conferenza,
Nel rinnovare l’impegno e il sostegno reciproco nell’azione di attuazione del Piano Nazionale Banda Ultra Larga sul territorio nazionale;
Ricordando l’Accordo Quadro siglato tra Regioni e Governo e con cui sono state messe in comune risorse dei POR regionali (FESR e FEASR) e risorse FSC (da delibera CIPE 65 del ...
 


time
0.047s